Primo allenamento per il nuovo allenatore (Keystone)

A Cornaredo è cominciata l'era Tramezzani

Sabbatini e Martignoni: "Il mister ha fatto una buona impressione"

giovedì 05/01/17 19:16 - ultimo aggiornamento: venerdì 06/01/17 10:04

Oggi a Cornaredo è ufficialmente iniziata l'era Paolo Tramezzani. Dopo aver parlato alla squadra per quaranta minuti negli spogliatoi, il nuovo allenatore e i giocatori sono scesi in campo per il primo allenamento. Agli ordini del mister c'erano tutti gli elementi della rosa eccezion fatta per Ponce, che rientrerà venerdì dal Venezuela. Non hanno preso parte alla seduta, iniziata con un riscaldamento col pallone e proseguita con i classici test fisici, Rossetti e Piccinocchi, ancora alle prese con vecchi disturbi fisici, e Alioski, influenzato.

È finalmente tornato ad allenarsi con il gruppo invece Sabbatini. "Sono contento - ha spiegato il sudamericano - non vedevo l'ora e mi sento bene. Sinceramente non conoscevo il mister. Mi ha fatto una buona impressione, ha tanta voglia di lavorare e fare bene. Noi daremo il massimo come abbiamo fatto sempre".

"Il mister da noi vuole il 100%. Il Lugano è una squadra importante" Jonathan Sabbatini

"Lo spogliatoio è ottimo e motivato - ha invece detto il nuovo acquisto Martignoni - gran parte dei giocatori li conoscevo. Il mister è un uomo di calcio e mi ha fatto un'ottima impressione".

 

80 anni di Ambrì Piotta, serata speciale RSI

Seguici con