Ha scelto cosa farà da "grande" (Keystone)

Francesco Totti ha scelto, sarà dirigente

L'ex capitano non ha però definito precisamente il suo ruolo

lunedì 17/07/17 20:34 - ultimo aggiornamento: lunedì 17/07/17 20:35

Dopo avere lasciato il calcio giocato il 28 maggio, Francesco Totti ha scelto cosa farà "da grande". L'ex capitano della Roma vestirà i panni del dirigente. La decisione è stata comunicata dopo l'incontro con il presidente James Pallotta, giunto dagli Stati Uniti. Totti ha commentato così la decisione: "Non voglio avere un ruolo, voglio essere tutto e niente, voglio essere un personaggio importante per Roma e per la Roma e capire veramente quello che mi piacerebbe fare. Sul biglietto da visita ci sarà scritto: Francesco Totti, AS Roma". L'uomo simbolo dei colori giallorossi negli ultimi 25 anni è un dirigente in cerca della giusta collocazione. Dopo aver appeso gli scarpini al chiodo, non esattamente di propria volontà, Totti non ha quindi fretta di scoprire le carte.

"Sarà difficile spiegare alla gente le sensazioni e le emozioni che ho provato il 28 maggio. Penso fosse chiaro che non l'avrei mai voluta terminare quella partita, quella giornata"

Francesco Totti

Prossimamente alla RSI: Cash, quante novità!

Seguici con