Akolo dopo il gol del pareggio (Keystone)

Il Basilea si è scordato come fare a vincere

Al San Giacomo il Sion prende un punto e sale a +2 dal Lugano

giovedì 18/05/17 21:45 - ultimo aggiornamento: giovedì 18/05/17 23:20

Nell'ultima partita del 33o turno di Super League, in quella che era una sorta di prova generale della finale di Coppa Svizzera, in programma il 25 maggio a Ginevra, Basilea e Sion si sono lasciati sul 2-2. Si tratta del terzo pareggio filato per i renani da quando hanno conquistato il titolo. Con il punto ottenuto stasera, i vallesani si portano a +2 dal Lugano, che sabato affronterà il Vaduz e avrà così la possibilità di raggiungere, almeno momentaneamente, il terzo posto.

Al San Giacomo, il Basilea è parso subito più intraprendente, trovando logicamente il gol con Janko al 33', grazie a un intelligente velo di Fransson che ha liberato l'austriaco a pochi passi dalla porta sguarnita. Contro l'andamento del gioco, il Sion ha però poi trovato il pareggio con Akolo al 39', dopo che Zuffi aveva malamente perso un pallone a metà campo. Nel secondo tempo, Doumbia, subentrato proprio a Janko, ha riportato avanti i suoi all'88', prima che Constant trovasse di nuovo il pareggio al 96'.

 

La RSI sulla via di un grande pellegrino: Nicolao della Flüe

Seguici con