Agli ordini di Cereda sotto la nuova maglia ritirata di Duca (rsi.ch)

L'Ambrì ritrova Ngoy per il weekend

Dovrebbe sostituire Collenberg contro Friborgo e Langnau

giovedì 14/09/17 13:14 - ultimo aggiornamento: giovedì 14/09/17 17:16

di Federico Fiorito

Dopo le buone prestazioni dello scorso weekend e di martedì, Cereda sembra avere tutte le intenzioni di affrontare le prossime due partite con gli stessi effettivi, fatta eccezione per il rientro di Ngoy. Il 35enne si è infatti rimesso dall'infortunio e dovrebbe prendere il posto, venerdì nella trasferta di Friborgo e sabato in casa con il Langnau, di Collenberg che, a parte l'errore sul primo gol di Scherwey contro il Berna, è effettivamente apparso il meno in palla tra i difensori.

L'allenamento odierno è risultato meno intenso rispetto a quello pre derby, anche se gli esercizi pretesi dal coach di Sementina prevedevano comunque molto pattinaggio e tanta velocità. Una sessione durata un'ora e un quarto in cui i biancoblù si sono soprattutto concentrati sulla fase offensiva, forse l'unico vero neo emerso nelle ultime due prestazioni, nelle quali l'unico gol realizzato è risultato essere quello segnato al Davos.

Linee d'attacco immutate, il solo cambiamento dovrebbe riguardare le coppie di difesa con Ngoy piazzato al fianco di Jelovac e Gautschi con Moor che, con ogni probabilità, lascerà il posto al 13o attaccante Chiriaev.

Coppie di difesa: Plastino, Zgraggen; Fora, Pinana; Jelovac, Ngoy; Gautschi, Moor (Trunz, Collenberg).

Terzetti d'attacco: D'Agostini, Emmerton, Zwerger; Monnet, Taffe, Trisconi; Lhotak, Müller, Lauper; Bianchi, Kostner, Berthon (Guggisberg, Chiriaev, Incir).

Legato a Rete Uno Sport del 14.09.2017, 12h30

Seguici con