Un momento del congresso annuale dell'IIHF (Twitter)

L'IIHF aggiusta gli overtime a tre contro tre

Al congresso annuale l'IIHF decise anche due sedi del Mondiale

venerdì 19/05/17 23:10 - ultimo aggiornamento: sabato 20/05/17 08:06

Dopo l'esperienza fatta fin qui ai Mondiali, l'IIHF ha deciso di apportare qualche correttivo al regolamento. Basandosi sui riscontri dati dalle squadre partecipanti, la Federazione Internazionale di Hockey, riunitasi oggi per il proprio congresso annuale, ha quindi optato per mantenere l'overtime a 3 contro 3 nei gironi, senza però invertire il campo alla fine del terzo tempo, per evitare che si debba andare al cambio verso la panchina più lontana. L'altro cambiamento riguarda la finale, il cui overtime verrà giocato a 4 contro 4 come le altre partite a eliminazione diretta, invece che a 5 contro 5 come previsto quest'anno.

Scelte anche le sedi per i Mondiali del 2021, che si svolgeranno a Minsk e a Riga, mentre quelli del 2022 avranno luogo in una nuova arena che verrà costruita a Tampere, in Finlandia, e alla Hartwall Arena di Helsinki. Fra le altre decisioni prese quest'anno, all'unanimità si è scelto di estendere a 10 squadre i Mondiali femminili, a partire dal 2019.

Ogni venerdì alla RSI, i Tempi moderni dell'economia

Seguici con