Il ds biancoblù (rsi.ch)

"Presto per i bilanci, ma sono soddisfatto"

Per Duca l'orizzonte dell'Ambrì resta a medio-lungo termine

martedì 12/09/17 22:50 - ultimo aggiornamento: mercoledì 13/09/17 12:49

Al termine del terzo match stagionale, culminato con la seconda sconfitta dell'Ambrì, Paolo Duca è apparso comunque soddisfatto nell'intervista post partita. "Per i bilanci è decisamente presto - ha dichiarato il direttore sportivo - Però sono contento del processo, del lavoro quotidiano. Gli allenamenti sono buoni e cominciano a vedersi alcuni principi dell'hockey che vogliamo proporre".

"In queste tre partite tre punti positivi, prestazioni positive, ma la strada è lunga. Manteniamo un orizzonte a medio-lungo termine"

Paolo Duca

Sulla partita di Berna l'ex numero 46 ha spiegato: "Abbiamo cercato di complicarci la vita (con l'errore di Collenberg sul primo gol, ndr). Gli errori però succedono nell'hockey. Ci è costato caro perché fino a lì avevamo giocato bene e non si può regalare un gol a una squadra forte. Però si vince da squadra e si perde da squadra. Il secondo gol ci ha davvero tagliato le gambe", ha concluso Duca.

La RSI sulla via di un grande pellegrino: Nicolao della Flüe

Seguici con