Il bernese contro Horvat (Keystone)

Roman Josi sugli scudi contro Vancouver

Due assist e l'azione della partita per il difensore rossocrociato

mercoledì 11/01/17 08:59 - ultimo aggiornamento: mercoledì 11/01/17 16:09

Pur non essendo ricompensato con alcuna stella, Roman Josi ha brillato durante la partita tra Nashvillle e Vancouver, vinta dai Predators per 2-1 all'overtime. Lo svizzero ha fornito un assist in occasione di entrambe le reti  (portando così a 22 il suo bottino stagionale). In particolare ha fortemente contribuito al game winning goal, caduto in shorthand a 1,5 secondi dalla fine del supplementare. Il bernese ha bloccato un tiro di Troy Stecher, si è impossessato del disco e ha dato il via all'azione che ha permesso a Calle Jarnkrok di segnare. I canadesi avevano agguantato il pareggio a 49 secondi dalla conclusione dei tempi regolamentari grazie alla rete dell'1-1 realizzata da Brandon Sutter su servizio di un altro elvetico, Sven Bärtschi. Josi e Bärtschi hanno chiuso con un bilancio di +1, mentre Kevin Fiala, Yannick Weber e Luca Sbisa hanno concluso l'impegno senza gloria e senza infamia.

San Jose, che ha schierato Timo Meier ma non Mirco Müller, si è imposto per 5-3 a Edmonton. Grande protagonista Mikkel Boedker, autore di una tripletta.

 

 

Seguici con