Era al rientro dopo un infortunio al gomito (Keystone)

Sorpresa a Monte Carlo, fuori Andy Murray

Il numero uno eliminato da Ramos-Vinolas, tutto facile per Nadal

giovedì 20/04/17 13:54 - ultimo aggiornamento: giovedì 20/04/17 19:58

Colpo di scena al torneo Masters 1000 di Monte Carlo. Andy Murray, numero uno al mondo, è stato battuto negli ottavi di finale da Albert Ramos-Vinolas (ATP 24) per 2-6 6-2 7-5. Il britannico aveva iniziato bene il match vincendo facilmente il primo parziale. Lo spagnolo non si è però lasciato abbattere. Infatti, dopo aver conquistato la seconda frazione, nel terzo e decisivo set è riuscito a recuperare un parziale di 0-4 per poi andare ad imporsi 7-5 dopo 2h33' di gioco.

Ad eccezione della vittoria al torneo di Dubai, il 2017 si conferma un anno difficile per Andy Murray. La sconfitta odierna rappresenta infatti la terza uscita prematura stagionale. Agli Australian Open era stato sconfitto allo stadio degli ottavi dal tedesco Mischa Zverev, mentre ad Indian Wells era stato eliminato al primo turno dal canadese Vasek Pospisil. In seguito, a causa di un problema al gomito, il 29enne non aveva partecipato al torneo di Miami e da allora non aveva più disputato partite ufficiali.

Tutto facile per Rafa Nadal (7) sulla terra monegasca. Il maiorchino si è sbarazzato del tedesco Alexander Zverev (20) con un inequivocabile doppio 6-1. Più complicato il lavoro di Novak Djokovic (2), che ha risolto la pratica Pablo Carreno-Busta (19) con i parziali di 6-2 4-6 6-4.

 

Prossimamente alla RSI: Cash, quante novità!

Seguici con