Corano in cenere, uomo bruciato vivo (esteri)

Nel villaggio pachistano di Seeta, un uomo č stato prima linciato e poi dato alle fiamme vivo da una folla inferocita. La vittima, che aveva trascorso la notte in una moschea dato che era solo di passaggio nel paese, č sospettata di aver bruciato una copia del Corano. (22 dicembre 2012, ore 11:06)