L’artiglieria turca ha aperto il fuoco sabato sulla parte settentrionale della provincia di Aleppo, recentemente strappata dai miliziani curdi, sostenuti da Stati Uniti e Russia, al controllo dei ribelli islamisti.Questi attacchi rischiano di rendere ancora più complicata la risoluzione della crisi nel paese e la messa in atto del cessate i fuoco negoziato a Monaco.La Turchia considera le organizzazioni curde in Siria come emanazione del Partito dei lavoratori del Kurdistan, che ritiene un’organizzazione terrorista e il premier Ahmet Davutoglu aveva minacciato nel corso della giornata operazioni militari nei loro confronti.

-La Svizzera femminile si è imposta pure nella seconda partita valida per il quadrangolare di Sciaffusa. Con una doppietta di Bullo e una rete dell'altra bianconera Stiefel, le elvetiche si sono imposte per 6-2 contro la Norvegia. Domenica ultima sfida del torneo contro la Francia.

Nel quadrangolare di Sciaffusa la Nazionale svizzera femminile ha centrato il secondo successo battendo 6-2 la Norvegia. A trascinare le rossocrociate sono state la luganese Bullo e N.Waidacher, entrambe protagoniste con una doppietta. Dell'altra bianconera Stiefel e di Müller le altre reti elvetiche.

Lo sciatore travolto da una valanga sabato mattina a Madesimo sul monte Groppera (in Italia, vicino al confine con il canton Grigioni) è morto. Era intenzionalmente uscito dalla pista insieme ad altri due conoscenti, che si sono poi salvati, a 2'800 metri di altitudine. Il 34enne era ricoverato in ospedale a Bergamo.

Una famiglia ha deciso sabato di lanciarsi nello sci fuoripista a Les Crosets, nonostante l’elevato pericolo di valanghe in Vallese.A inizio pomeriggio padre, madre e i due figli si sono lanciati al di fuori delle piste. Poco più tardi una colata di neve si è staccata dal fianco della montagna e ha travoltola donna.Il rapido intervento dei soccorritori ha permesso di liberarla dalla coltre bianca in meno di 20 minuti, ritrovandola illesa. La polizia, nonostante il lieto fine della vicenda, ricorda che è fortemente sconsigliato allontanarsi dai tracciati battuti, a causa delle nevicate e del forte vento che hanno creato placche di neve instabili.

Papa Francesco, nel suo primo giorno di visita in Messico, ha lanciato un appello alle più alte autorità del paese a lottare contro la corruzione e il narcotraffico, figlie di una ricerca di privilegi per alcuni a detrimento del bene comune.Il Pontefice, rivolgendosi al presidente Enrique Peña Nieto e ai membri del Governo, ha sottolineato il loro dovere di operare in favore della popolazione.Parlando con i vescovi messicani poco più tardi, ha invece chiesto loro di affrontare con coraggio narcotraffico e violenza, che distruggono il tessuto sociale, e di avere un occhio di riguardo per i popoli indigeni e la loro cultura.

Si mettono male le cose per il Chiasso, ad inizio campionato addirittura primo e da sabato sera finito all'ultimo posto della BCL. Fatale la sconfitta per 2-1 incassata in casa contro l'Aarau.A decidere la sfida la doppietta di Nganga, in un inizio di secondo tempo pirotecnico, che ha visto la realizzazione delle tre reti del confronto nel giro di 8'. Inutile per i rossoblù quindi la rete di S.Mihajlovic.Peccato perché contro la squadra dell'ex Schaellibaum, gli uomini di Camolese avrebbero meritato almeno il pareggio se non la vittoria, soprattutto per la supremazia del primo tempo.

Il Lugano ha incassato un'altra pesante sconfitta in uno scontro diretto arrendendosi per 2-1 in zona Cesarini a Thun. I bernesi con la terza vittoria in altrettante sfide disputate in questa stagione con i bianconeri, si allontanano dalla zona retrocessione.I ticinesi, con la difesa rivoluzionata e Rossi inserito in attacco, sono andati sotto nel punteggio dopo il contestato rigore realizzato da Buess per un fallo di Malvino.Con un tiro diventato imparabile per la deviazione di un difensore, Tosetti aveva regalato speranze ai suoi, prima della doccia fredda di Munsy.

"The chinese lives" è il titolo di un documentario -presentato a Zurigo nei giorni scorsi -che sarà distribuito a partire dalla prossima settimana nelle sale. La pellicola, diretta dallo scrittore e regista teatrale tedesco Michael Schindhelm, celebra la figura del lucernese Uli Sigg, grande collezionista di arte contemporanea cinese."È stato fondamentale nella promozione e nella creazione di questo tipo particolare di mercato", ha detto il cineasta ai microfoni della RSI. Le sue opere sono state donate al Governo cinese ed è stata pure commissionata la costruzione del primo museo del genere a Hong Kong, progettato dagli architetti basilesi Herzog de Meuron.

"L'Eritrea non è certo una democrazia, ma è esagerato parlare i una Corea del Nord africana". Questa l'opinione della consigliera di Stato ecologista Susanne Hochuli che ha partecipato al viaggio nel paese africano con altri politici, tra cui l'UDC Thomas Aeschi.La deputata chiede al Consiglio federale di riallacciare i contatti con il paese, inviare una delegazione ufficiale e stabilire una presenza dipomatica.Hochuli ha ammesso di non aver potuto visitare le prigioni, ma che l'obbiettivo del viaggio non era quello di verificare il rispetto dei diritti umani, compito che spetta all'Ufficio federale della migrazione.

La Svizzera ha incassato la seconda sconfitta dell'era Fischer perdendo anche la seconda amichevole prevista nell'ambito della Slovakia Cup. Gli elvetici si sono inchinati per 4-0 ai padroni di casa, che hanno così vinto il torneo disputato a Zilina.La selezione giovane e sperimentale voluta dal coach rossocrociato poco ha potuto contro la fisicità della Slovacchia, che l'ha messa spesso e volentieri sul fisico, con una serie di bagarre che hanno caratterizzato il confronto.A rimetterci è stato Kamerzin, che ha subito una commozione cerebrale dopo un fallo di Stasny, poi punito.

Due tempi giocati meglio dai ginevrini sono costati la semifinale di Coppa Svizzera al Lugano. I Tigers sono stati battuti 98-77 nella tana dei Lions.Un gran peccato, perchè quando nella terza frazione e all'inizio della quarta i bianconeri hanno premuto sull'acceleratore, hanno messo alle corde gli avversari. Degne di nota le prove di Stockalper (16 punti), e Slay (14). Tra le fila dei romandi, decisivi Mladjan (19) e Humphrey (17).A sfidare il Ginevra in finale ci sarà il Friborgo, che non ha avuto nessun problema a liberarsi del Boncourt con un chiaro 115-65.

Il consigliere federale Guy Parmelin rappresenta la Svizzera a Monaco, alla conferenza sulla sicurezza nel suo primo viaggio all'estero in qualità di ministro della difesa. Venerdì mattina, infatti, ha tenuto un incontro bilaterale con il suo omologo austriaco.Il tema principale in discussione è stato quello sulla crisi migratoria. L'Austria ha deciso che quest'anno intende accogliere 37'500 rifugiati. Un numero che potrebbe essere raggiunto già nei prossimi mesi, facendo crescere la pressione anche sulla Confederazione. "Teniamo d'occhio la situazione", ha rassicurato il successore di Ueli Maurer. Gli incontri bilaterali continueranno tra sabato sera e domenica.

-Martina Hingis e Sania Mirza hanno conquistato un'altra finale grazie al 17o successo in altrettante partite disputate quest'anno. Ma la coppia indo-elvetica ha dovuto sudare parecchio per superare in semifinale nel doppio a San Pietroburgo le spagnole Anabel Medina Garrigues e Arantxa Parra Santonja, arresesi solo dopo 1h58' con il punteggio di 7-5 6-7 (6/8) 10/6.

Martina Hingis e Sania Mirza sono in finale al torneo di San Pietroburgo. Nel penultimo atto la coppia numero uno al mondo, al 17o successo in altrettante partite nel 2016, ha sconfitto 7-5 6-7 (6/8) 10/7 le spagnole Anabel Medina Garrigues e Arantxa Parra Santonja al termine di un match molto equilibrato. Le prossime avverarie della svizzera e dell'indiana saranno la russa Vera Dushevina e la ceca Barbora Krejcikova.

L’idea di un Centro educativo chiuso per minorenni in Ticino è stata lanciata dal cantone lo scorso aprile, ma strutture analoghe a nord delle Alpi sono sotto occupate o chiuse. Una situazione che ha fatto nascere un dibattito sul progetto ticinese.Raffaele Mattei, direttore della Fondazione Amilcare, che si occupa degli adolescenti, sostiene che sarebbe meglio usare l’investimento previsto, di 5,5 milioni, per sostenere progetti a favore dell’inclusione dei minorenni.Paolo Beltraminelli in risposta sottolinea che la struttura non sarebbe per criminali, ma ragazzi problematici che potrebbero essere pericolosi per sé e gli altri da recuperare.

Simon Ammann non è andato oltre il 14o posto, con balzi di 199m e 199,5m, nel secondo concorso di volo con gli sci di Vikersund, in Norvegia. La vittoria è andata allo sloveno Peter Prevc (238m e 230m), che ha trionfato davanti al beniamino di casa Andre Forfang e al suo connazionale Robert Kranjec. Per il dominatore della Coppa del Mondo si tratta del decimo successo stagionale.

Giochi Gioventù: nel primo giorno di gare a Lillehammer è arrivata anche la prima medaglia rossocrociata. Nello sci alpino Aline Danioth si è infatti classificata terza nel super G, alle spalle delle austriache Nadine Fest e Julia Scheib. Ha mancato di poco il podio un'altra rossocrociata, Mélanie Meillard, quarta a 1"12.Giochi gioventù:la svizzera Aline Danioth ha vinto il bronzo nel super G di Lillehammer, superando di 36 centesimi la compatriota Mélanie Meillard. Ai primi due posti due austriache, Nadine Fest e Julia Scheib.Giochi gioventù:la svizzera Aline Danioth ha vinto il bronzo nel super G di Lillehammer, superando di 36 centesimi la compatriota Mélanie Meillard. Ai primi due posti due austriache, Nadine Fest e Julia Scheib.Giochi gioventù:la svizzera Aline Danioth ha vinto il bronzo nel super G di Lillehammer, superando di 36 centesimi la compatriota Mélanie Meillard. Ai primi due posti due austriache, Nadine Fest e Julia Scheib.Giochi gioventù:la svizzera Aline Danioth ha vinto il bronzo nel super G di Lillehammer, superando di 36 centesimi la compatriota Mélanie Meillard. Ai primi due posti due austriache, Nadine Fest e Julia Scheib.

Un tredicenne tedesco è scivolato sul terreno innevato cadendo da un'altezza di 20 metri sabato mattina a Flumserberg (canton San Gallo), finendo nel letto di un fiume. Il ragazzo -gravemente ferito- è stato curato dai soccorritori dell'ambulanza per poi essere trasportato in elicottero all'ospedaleLa notizia è stata diramanta dalla polizia cantonale.L'adolescente -che faceva parte di una comitiva di suoi coetanei che era in procinto di ripartire con un autobus- è stato recuperato dai vigili del fuoco, che l'hanno messo al sicuro da un luogo particolarmente difficile da raggiungere.

Katrin Müller non è andata oltre il 18o posto a Idre Fjall. Nella gara che ha visto il ritorno in Coppa del Mondo dell'elvetica dopo i successi in Coppa Europa, ad imporsi è stata la padrona di casa, la svedese Anna Holmlund. In campo maschile nono rango per il rossocrociato Armin Niederer. Ad imporsi è stato lo sloveno Filip Flisar.

-La tappa di Coppa del Mondo di Crans-Montana è stata funestata dall'improvvisa morte di Michael Sachs, medico della squadra austriaca. Il 42enne, colto da un malore giovedì nella zona di arrivo, è deceduto venerdì pomeriggio all'ospedale di Sion. Ne ha dato notizia la stessa Federazione delle Aquile sabato senza precisare la causa della morte.

Michaeal Sachs, medico della Nazionale austriaca di sci, è deceduto venerdì pomeriggio. Il 42enne non si era sentito bene durante il primo allenamento a Crans-Montana di giovedì ed era stato trasportato in terapie intensive all'ospedale di Sion.

Simone Wild ha colto il suo primo successo in Coppa Europa. A Borovets, in Bulgaria, la zurighese si è imposta nel gigante davanti alla francese Clara Direz e all'austriaca Stephanie Brunner. La 22enne elvetica, sempre nella stessa disciplina, era già salita sul podio venerdì, chiudendo in seconda posizione.

Seraina Boner ha sfiorato il successo nella corsa popolare tra Dobbiaco e Cortina, valida per la serie su lunghe distanze Ski Classics. La 33enne grigionese è stata battuta solo allo sprint dalla norvegese Britta Johansson Norgren, che aumenta così il suo vantaggio nella generale.

Le truppe brasiliane sono scese in campo per lottare contro la diffusione del virus Zika, mostrando alla popolazione come eliminare le zanzare responsabili della trasmissione della malattia.La malattia, che si è propagata rapidamente in America latina, in Colombia ha già infettato 31'555 persone, secondo le autorità sanitarie. 5'013 casi riguardano donne incinte.Il virus si è ormai diffuso in 30 paesi e il numero di casi è aumentato del 23% nell’ultima settimana. Secondo l’Organizzazione mondiale della sanità la malattia potrebbe interessare fino a 4 milioni di persone a medio termine, mentre la Colombia si aspetta fino a 600'000 casi nel corso dell’anno.

Belinda Bencic si è qualificata per la 6a finale della carriera: la svizzera (WTA 11) al penultimo atto del torneo di San Pietroburgo ha infatti battuto Daria Kasatkina (63) per 6-4 6-3.La russa, che ha avuto problemi fisici durante il 2o set, in questa frazione ha ceduto il suo servizio al 5o e al 9o game. Sulla strada del 6o titolo dell'elvetica vi sarà domenica l'italiana Roberta Vinci, finalista agli US Open 2015 e 16a giocatrice mondiale. La pugliese ha il doppio dell'età della sangallese, che grazie a questo successo da lunedì entrerà nelle prime 10 della gerarchia.

-A causa delle abbondanti nevicate che hanno colpito il Vallese, la partita di Super League del Tourbillon tra Sion e San Gallo, prevista alle 13h45 di domenica, è stata rinviata a una data ancora da fissare.

Timea Bacsinszky ha dovuto rinunciare al torneo di Dubai per malattia. Alla competizione che inizierà lunedì parteciperà invece Belinda Bencic (WTA 11), che dovrà vedersela contro la serba Jelena Jankovic (19). Pure assenti per ragioni di salute la numero 1 mondiale, Serena Williams, e la 2, Angelique Kerber. L'americana ha l'influenza, la tedesca problemi ad una coscia.

-E' scomparso sabato a causa di un attacco cardiaco Trifon Ivanov, 50 anni. Di ruolo difensore, aveva giocato nella Nazionale bulgara ai tempi di Hristo Stoichkov e Emil Kostadinov. Questa squadra si era qualificata per i Mondiali 1994 negli USA eliminando la Francia. Era poi uscita in semifinale, battuta dall'Italia. Nel 1994-95 il roccioso giocatore dal look stravagante aveva portato la maglia dello Xamax.

Una dottoressa, responsabile dell'associazione di aiuto al suicidio basilese Eternal Spirit, aiuta malati terminali a porre fine alla loro vita in un monolocale di un quartiere nel centro città. Dopo due anni di attività è ora costretta a lasciare l'appartamento per volere del cantone. I vicini hanno parlato di una situazione insopportabile. Pesa in particolar modo dover incontrare praticamente ogni settimana famigliari in lacrime.Eternal spirit dovrà dunque trasferirsi in periferia. La responsabile ha però già pronta una soluzione temporanea: svolgerà la sua attività in una roulotte.

La polizia lacustre ha tratto in salvo una 73enne che si stava lasciando trascinare dall'acqua nel lago di Zurigo. La donna è stata trasportata in ospedale e le sue condizioni sono stabili. Le circostanze dell'incidente non sono ancora chiare, ma gli agenti escludono che si tratti di un crimine intenzionale.

Bob a due: ai Mondiali di Igls Beat Hefti e Alex Baumann sono al 4o posto dopo 2 delle 4 manche. Sul podio provvisorio vi sono gli equipaggi tedeschi di Johannes Lochner e Francesco Friedrich e quello lettone di Oskars Melbardis. Il pilota appenzellese partirà con un ritardo di 0"05 dal bronzo, 0"07 dall'argento e 0"22 dall'oro.Giochi Gioventù:nel primo giorno di gare a Lillehammer è arrivata anche la prima medaglia rossocrociata. Nello sci alpino Aline Danioth si è infatti classificata terza nel super G, alle spalle delle austriache Nadine Fest e Julia Scheib. Ha mancato di poco il podio l'altra elvetica Mélanie Meillard (4a).

"La Russia cessi i bombardamenti contro i civili in Siria", ha detto il premier francese Manuel Valls, a Monaco, rivolgendosi al suo omologo russo Dmitri Medvedev, durante la conferenza di Sicurezza. Pronta la risposta del premier russo: "Siamo accusati di colpire civili ma senza prove. Ritengo che le relazioni russo-occidentali ci stiano conducendo verso una nuova guerra fredda".Per quanto riguarda il pericolo legato al terrorismo i toni sono stati allarmanti. Valls ha definito i tempi attuali come un'epoca di "iperterrorismo" destinata a durare.Turchia e Arabia Saudita sarebbero intanto pronte a lanciare un'offensiva via terra per combattere l'IS in Siria.

-Ammalata, Timea Bacsinszky ha dovuto dichiarare forfait per il torneo di Dubai, che inizia lunedì. Sarà invece presente Belinda Bencic (WTA 11), che al primo turno se la vedrà con la serba Jelena Jankovic (19). Pure assenti per ragioni di salute la numero 1 mondiale, Serena Williams, e la 2, Angelique Kerber. L'americana ha l'influenza, la tedesca problemi ad una coscia.

Un uomo di 85 anni residente a Lurago d'Erba, è stato sbranato da uno dei suoi tre cani: un rottweiler. A darne notizia è La Provincia di Como, che riporta anche come sia stato il figlio, carabiniere all'Unità cinofila di Casatenovo, a dare l'allarme venerdì sera quando ha scoperto il cadavere. I due accudivano insieme gli animali che, a detta dei vicini, sono sempre sembrati docili e beneducati. Difficile stabilire con certezza la dinamica dell'accaduto, ma sembra che l'uomo abbia provato a difendersi inutilmente sulla porta finestra che si apre verso il giardino, dove erano tenuti i cani.

L’inquinamento causa ogni anno nel mondo 5,5 milioni di morte premature, la metà in Cina e in India. L’aria è particolarmente inquinata nei grandi agglomerati, come Pechino e New Delhi, dove attualmente si registrano valori otto-dieci volte al di sopra delle media e dannosi per polmoni e sistema cardiovascolare.Lo afferma uno studio realizzato da una squadra di esperti di Boston.Il dito è puntato contro le centrali elettriche e di carbone, le industrie, i tubi di scappamento delle automobili che producono le polveri fini che contaminano l’aria rendendola pericolosa.

Il tunnel ferroviario della Furka è temporaneamente chiuso al traffico: un treno navetta si è fermato all'interno della galleria, a pochi metri dal portale di Realp (UR), a causa di un problema alla locomotiva. Sul convoglio c'erano 10-12 automobili con relativipasseggeri che sono stati portati a Realp.

Sci freestyle: nella prova di Big Air di Boston, valida per la CdM, due svizzeri sono saliti sul podio in campo maschile. Andri Ragettli è giunto 2o e Jonas Hunziker 3o nella gara vinta dal canadese Vincent Gagnier. I concorrenti si sono esibiti davanti a 16'000 spettatori al Fenway Park, impianto della squadra di baseball dei Red Sox, dove per l'occasione è stata installata una rampa di 43 metri.Skicross: Katrin Mueller, tornata alle competizioni di Coppa del Mondo dopo i successi raccolti in Coppa Europa, nella prima gara di Idre Fjall si è piazzata 18a. Il successo è andato alla padrona di casa Anna Holmlund.

Duecento proiettili 223 Remington sono stati rinvenuti all’interno di uno stereo dai funzionari dell’agenzia delle dogane e dai militari del gruppo Malpensa allo scalo milanese negli scorsi giorni.Le munizioni, provenienti dal Messico e destinate alla Papua Nuova Guinea, vengono usate per i fucili di assalto e mitragliatori. La scoperta è avvenuta grazie alla scansione del pacco con l’apposito apparato radiogeno. Sotto il profilo investigativo, viene sottolineato, è interessante la tratta scelta dai trafficanti: Tijuana da una parte e Manus Island dall'altra, due località con un alto tasso di criminalità.

Clint Capela, primo svizzero presente all'All Star Weekend della NBA, non ha potuto festeggiare la vittoria nella Rising Stars Challenge: a Toronto il ginevrino e i compagni di squadra hanno infatti perso per 157-154.Questa partita, riservata a rookies e sophomores della NBA, ha opposto nordamericani e resto del mondo.Il giocatore degli Houston Rockets è sceso in campo per 15', mettendosi in mostra con 12 punti e 7 rimbalzi.Sabato nella città canadese vi saranno le prove di abilità, mentre domenica è in programma il vero e proprio All Star Game.

L'uomo precipitato mercoledì in una botola per l'evacuazione del fieno in una stalla a Rongellen (nel canton Grigioni) è morto venerdì in seguito alle gravi ferite riportate.Il 61enne, pensionato, aiutava una famiglia di contadini in diverse mansioni.Il propietario ha sentito un rumore e si è accorto della caduta del collega. Dopo un salto di circa tre metri l'uomo si è ferito in modo serio alla testa e a nulla sono serviti né i primi soccorsi sul posto, né le cure prestategli all'ospedale di Coira.A darne notizia è la polizia cantonale dei Grigioni.

Brillano gli elvetici nella Coppa del Mondo di big air di Boston. Dietro il primo classificato, il canadese Vincent Gagnier, si sono piazzati i due rossocrociati Andri Ragettli e Jonas Hunziker. Tra le donne, invece, la 17enne Giulia Tanno si è presa il dodicesimo posto.

Un casino di Aix-en-Provence è stato preso d’assalto da un commando armato nella notte fra venerdì e sabato. Quindici persone hanno riportato leggere ferite.Gli uomini sono entrati in azione con kalachnikov quando all’interno delle sale si trovavano centinaia di clienti. Sono poi riusciti a fuggire con un bottino la cui natura non è stata precisata.

Sven Andrighetto si è regalato una doppietta nella sfida tra Buffalo e Montréal, ma alla fine la contesa è terminata 6-4 per i Sabres, che hanno posto fine a una serie negativa di 4 partite. In pista per 15'55", lo zurighese ha portato in vantaggio i Canadiens al 4' del 1o tempo, mentre al 7' del 2o periodo ha realizzato il 3o gol per i suoi.Serata storta per Jonas Hiller, che con Calgary è uscito sconfitto 4-1 dalla partita contro i Coyotes. Due assist e 27' sul ghiaccio per Roman Josi con i Nashville Predators, battuti 4-3 all'overtime da Tampa Bay.

-Per rischio valanghe (nel corso della notte sono caduti circa 70 centimentri di neve fresca), la discesa femminile di Coppa del Mondo di Crans-Montana è stata rinviata a domenica alle 10h30. Non si svolgerà quindi la supercombinata. Lunedì, tempo permettendo, vi sarà uno slalom.-Simone Wild si è imposta per la prima volta in Coppa Europa vincendo il secondo gigante di Borovets. Seconda venerdì, la 22enne sabato ha battuto di 0"37 la francese Clara Direz e di 0"53 l'austriaca Stephanie Brunner.

Doppietta francese in un gigante di Coppa del Mondo per la prima volta da 45 anni a questa parte: è successo sul monte Naeba, in Giappone, dove si è imposto Alexis Pinturault davanti a Mathieu Faivre. Sul podio con loro l'italiano Massimiliamo Blardone.In testa dopo la prima manche (con un vantaggio di 0"52 su Pinturault) vi era Fritz Dopfer, che dopo la controprestazione nella seconda si è classificato al 7o posto.Il tedesco ha battuto di 0"08 lo svizzero Gino Caviezel. Fra i primi 15vi è anche un altro elvetico, Justin Murisier.

Migliaia di fedeli hanno accolto il Papa venerdì in Messico. Al suo arrivo presenti pure il presidente Enrique Pena Nieto e sua moglie.Il Pontefice, che rimarrà nel paese per cinque giorni, solo qualche ora prima si era recato a Cuba per uno storico faccia a faccia con il patriarca ortodosso russo Kirill. Francesco, oggi, sabato si recherà al Palazzo nazionale e presenzierà a una messa alla basilica di Notre-dame di Guadalupa, santuario dedicato alla vergine Maria e tra i più visitati al mondo.Durante il suo soggiorno dovrebbe esortare il popolo messicano a lottare contro la corruzione, i trafficanti di droga e il crimine organizzato.

Papa Francesco e Kirill, patriarca della Chiesa ortodossa russa, hanno lanciato da Cuba, dopo un incontro storico, un appello alla comunità internazionale ad agire contro la persecuzione dei cristiani in Medio Oriente.L’appello è contenuto in una dichiarazione comune in cui viene sottolineata l’importanza del dialogo interreligioso e si punta il dito contro i tentativi di giustificare con la religione azioni violente, perché nessun crimine può essere commesso in nome di Dio.Il testo contiene anche una critica al consumo sfrenato, che sta esaurendo le risorse della Terra e evidenzia l'importanza della famiglia, fondata sul matrimonio tra un uomo e una donna.

Quarta semifinale consecutiva e 16o successo in altrettanti match in questo 2016 per la coppia formata da Martina Hingis e Sania Mirza, che ha conquistato il penultimo atto anche a San Pietroburgo. Le numero uno del ranking hanno battuto 6-4 6-1 le russe Daria Kasatkina (futura avversaria della Bencic in singolare) ed Elena Vesnina e ora affronteranno la spagnola Anabel Medina Garrigues e la bielorussa Ilona Kremen.

-La Nazionale elvetica femminile ha battuto per 3-2 dopo il supplementare la Repubblica Ceca al quadrangolare di Sciaffusa. Le reti rossocrociate sono state messe a segno da Waidacher, Rueegg e Mueller. Nell'altra partita di giornata la Norvegia ha sconfitto 4-1 la Francia.

Sono stati assegnati venerdì sera, in diretta televisiva dall'Hallenstadion di Zurigo, gli "Swiss Music Awards", i riconoscimenti più ambiti nell'ambito della musica pop in Svizzera.Grandi protagonisti della serata, i bernesi Patent Ochsner che si sono aggiudicati ben 3 premi: migliore band, miglior album e migliore performance dal vivo. In evidenza anche il cantante e chitarrista losannese Bastian Baker, che si è imposto come miglior interprete maschile.Il premio per la migliore interprete femminile è stato invece conferito alla vallesana Stefanie Heinzmann.Quello per il miglior talento, all'artista lucernese Damian Lynn.

La Nazionale elvetica femminile ha battuto per 3-2 dopo il supplementare la Repubblica Ceca al quadrangolare di Sciaffusa. Le reti rossocrociate sono state messe a segno da Waidacher, Rüegg e Müller. Nell'altra partita di giornata la Norvegia ha sconfitto 4-1 la Francia.

Ikea ha evitato di pagare circa un miliardo di euro in tasse tra il 2009 e il 2014 ricorrendo a manovre finanziarie tra vari paesi dell’Unione Europea, secondo un rapporto pubblicato dai deputati ecologisti del Parlamento europeo.Secondo questo rapporto i negozi del gigante svedese hanno versato una parte della loro cifra d’affari a un’azienda con sede in Olanda e avrebbe approfittato di condizioni fiscali vantaggiose in Belgio e Lussemburgo.Gli ecologisti chiedono alla Commissione europea di investigare su eventuali infrazioni alle regole fiscali comunitarie.

Successo sloveno nella prova di volo con gli sci a Vikersund, in Norvegia. Ma stavolta ad imporsi non è stato il solito Peter Prevc, soltanto quarto, bensì il connazionale Robert Kranjec. Sul podio sono saliti anche il norvegese Kenneth Gangnes e il giapponese Kasai Noriaki. Simon Ammann ha colto un 15o posto finale.

Apple la butta in tv e produce la sua prima serieoriginale, intitolata "Vital Signs". La notizia è riportata da Hollywood Reporter, secondo cui ci saranno sei episodi che vedranno, in veste di direttore esecutivo e protagonista, Dr. Dre, stella rap e co-fondatore di Beats, nome di Andre Young.Le riprese sono già iniziate e per il momento non trapelano altre novità circa le modalità di distribuzione dello sceneggiato. Chi ha informazioni sugli episodi racconta come sembra si tratti di una produzione prettamente autobiografica.Le fonti dicono che anche Sam Rockwell e Mo McCraesono nel cast aggiuntivo.

Belinda Bencic è ad un passo dalla prima top ten in carriera. La 18enne sangallese ha infatti staccato il biglietto per le semifinali a San Pietroburgo e, in caso di ulteriore successo, entrerà tra le dieci migliori al mondo.Decisiva la rimonta sulla russaAnastasia Pavlyuchenkova (WTA 26) per 6-7 (4/7) 6-4 6-2. Dopo aver perso un 1o set caratterizzato da ben 6 break, l'elvetica numero 11 del ranking ha strappato due volte il servizio all'avversaria nel 2o parziale, per poi affossarla con un'ultima frazione quasi perfetta.Ora affronterà un'altra promettente 18enne, Daria Kasatkina (63).

-Esordio con gol per Mario Gavranovic con la maglia dell'HNK Rijeka. Il ticinese, che ha appena lasciato lo Zurigo per il campionato croato, ha infatti segnato il 2-0 nella partita vinta contro il Lokomotiva Zagabria. Questo successo ha regalato alla sua formazione la testa della classifica.

Mario Gavranovic ha trovato subito la rete nel campionato croato. Al suo debutto con la maglia dell'HNK Rijeka, il ticinese ha contributo al successo ottenuto dalla sua squadra per 2-0 contro il Lokomotiva Zagabria siglando il secondo gol. La compagine dell'elvetico (11 gettoni in Nazionale) guida la classifica.

È' un inizio d'anno negativo, quello cui sono confrontate le casse pensioni svizzere. La loro performance globale risulta diminuita in gennaio nella misura dell'1,06%, se si considerano i rendimenti dei loro investimenti.È' quanto emerge da uno studio presentato venerdì da UBS. Nel 2015 le prestazioni complessive delle casse elvetiche avevano fatto registrare un modesto +0,88%. Si era invece attestato intorno ad una crescita annua del 3,8% il rendimento medio degli ultimi 5 anni.Sul dato attuale gravano le incertezze del quadro economico. Gli esperti della banca citano in questo senso la caduta del prezzo del petrolio e i timori di una recessione globale.

Patrick Fischer ha incassato a Zilina la prima sconfitta come coach della Nazionale. Dopo i due successi all'Arosa Challenge, l'ex tecnico del Lugano ha visto la sua squadra sperimentale venir battuta 3-1 dalla Bielorussia nel primo incontro della Slovakia Cup.La selezione rossocrociata, infarcita di giovani, ha retto 30' prima di venir colpita da Kulakov in powerplay e poi al 43' da Demkov. A 2' dalla 3a sirena reazione degli elvetici con Corvi, servito da Rathgeb, entrambi esordienti.Negli istanti finali è però arrivata la 2a rete di Demkov a porta vuota, che ha chiuso la contesa.

Nuove sanzioni contro la Corea del Nord sono state adottate venerdì dal Congresso degli Stati Uniti con 408 voti contro due, in risposta all'esperimento nucleare del 6 gennaio.Il testo impedisce a persone o società di assistere Pyongyang, con la fornitura di qualsiasi tipo di materiale utile per realizzare armi di distruzione di massa. Il progetto necessita ancora della firma del presidente Obama, ma si tratta di una formalità.Il regime delle restrizioni sarà più rigido, e applicherà ciò che in precedenza era "a discrezione del presidente", con azioni come sequestro dei beni, divieto di visto e rifiuto di contratti con il Governo statunitense.

E' buona cosa che il dibattito sia lanciato, anche se "non so se sia già oggi il momento per fare il salto". Così Manuele Bertoli sull'auspicio espresso da Piero Martinoli, presidente dell'USI, per un futuro riconoscimento federale all'ateneo della Svizzera italiana."La riflessione può senz'altro essere tenuta", ha dichiarato il consigliere di Stato alle CSI, evocando però anche questioni di governance che investono la politica."Bisognerebbe capire se il Ticino sia eventualmente pronto a non essere più il proprietario della propria università, per lasciarla all'egida federale. Governata non più qui, ma da Berna", ha osservato il responsabile del DECS.

-Janick Schwendener nella prossima stagione vestirà la maglia del Rapperswil. Sono gli stessi Lakers a comunicarlo, sottolineando come l'attuale portiere del Berna ha firmato un contratto di due anni. Hanno prolungato con il club di NL B ancheMichael Tobler, Ryan McGregor e Patrick Blatter.

Janick Schwendener dal prossimo anno vestirà la maglia dei Lakers. Il portiere, cresciuto nel Davos e attualmente in forza al Berna, si è legato al Rapperswil per due campionati. Il leader di NL B ha inoltre comunicato di aver rinnovato per una stagione, fino al 2017, i contratti di Michael Tobler, Ryan McGregor e Patrick Blatter.

Duecento dei 5'900 ristoranti e produttori di carne, pane e formaggio bernesi che sono stati controllati lo scorso anno dagli ispettori del cantone presentavano lacune di una certa importanza, tanto che sono state inoltrate 122 denunce, molte di più che nel 2014 quando erano state 70.Fra le lacune constatate, le più frequenti riguardano la carenza nei controlli interni o nelle etichettature. Ci sono però anche casi più inquietanti che sfociano nella truffa: un cervelat che non poteva essere chiamato tale, visto che conteneva carne di cavallo oltre che di manzo e maiale, e un bratwurst di vitello che non faceva onore al suo nome: per oltre metà era suino.

Blackout, la catena di abbigliamento svizzera, ha chiesto la moratoria concordataria per problemi di liquidità causati dal franco forte. Hanno pesato sull’esercizio 2015 anche il turismo degli acquisti e dello shopping online.Le conseguenze in Ticino potrebbero estendersi fino alla chiusura dei negozi, già portata a termine a Bellinzona. Proprio oggi, venerdì, i dipendenti della filiale del Serfontana a Morbio Inferiore hanno ricevuto la notifica di licenziamento.A rischio anche gli empori rimanenti, a Sant’Antonino e a Grancia.Attualmente cinque (quattro al centro shopping di Morbio) dei complessivi tredici posti di lavoro sono già stati cancellati.

Ha creato non pochi disagi la neve caduta venerdì nel canton Vaud dove, a causa della coltre bianca, si contano già decine di incidenti stradali, non gravi.Non solo. Sempre a causa dei fiocchi la A9 è stata chiusa tra Orbe e Vallorbe, per alcuni camion finiti di traverso sulla carreggiata."La situazione è caotica", ha dichiarato il portavoce della polizia vodese, secondo il quale diverse strade sono state chiuse al traffico per scontri tra vetture, che hanno causato solo danni materiali. Problemi vengono segnalati pure a Losanna, soprattutto nella parte alta della città.

Si profila il processo di secondo grado per il caso Ravi. Il procuratore Arturo Garzoni ha presentato l'annuncio d'appello contro la sentenza della Corte delle Assise Correzionali di Lugano che ha prosciolto l'avvocato Yasar Ravi e il notaio coinvolto nella compravendita di una villa a Castagnola.Un'operazione da 9 milioni di franchi, pagati parzialmente in nero, e per la quale furono allestiti due contratti. La venditrice (che intendeva così raggirare l'ex-marito), il compratore e un fiduciario sono stati condannati a pene pecuniarie sospese.L'annuncio d'appello è stato inoltrato peraltro anche da una parte delle difese.

Diciotto aspiranti docenti. Un numero di iscrizioni ridotto, ma comunque tale da assicurare buone possibilità all'avvio dell'abilitazione, presso la SUPSI, all'insegnamento della geografia.Un mese fa, di fronte all'assenza di candidati per uno sbocco professionale nell'insegnamento, era stato evocato il rischio di un annullamento del curricolo.Scaduti oggi, venerdì, i termini per le iscrizioni, si registrano invece le candidature di sette persone, per il livello scolastico medio-superiore, e di undici per le scuole medie. La decisione definitiva sarà presa dopo la verifica dei requisiti di ammissione.

"La Magistratura penale non ha agito al cento per cento delle sue possibilità". Così Claudio Zali sull’esito dell’inchiesta sull’inquinamento al pozzo Polenta di Morbio Inferiore terminata con prescrizione e la domanda di risarcimento da parte della Centonze SA, proprietaria della stazione di benzina indicata come possibile fonte d’inquinamento.Il direttore del Dipartimento del territorio afferma alla RSI che ora il cantone vuole "accertamenti sicuri e condivisi da tutte le parti in causa" senza innescare una guerra di perizie.Di fatto si tratta di "un documento unico che non possa più essere contestato”.

Cinquemila metri cubi di materiale, un volume equivalente a quello di cinque case monofamiliari, si sono staccati venerdì mattina da una parete rocciosa a ovest di Glarona. La frana non ha provocato particolari danni, se non a una stalla. Sono però attesi nuovi scoscendimenti e la zona è stata posta sotto la sorveglianza degli esperti.

Il presidente siriano è determinato a riprendere il controllo del suo paese, anche se per raggiungere questo obiettivo ci vorrà ancora molto tempo e avverte: "Non rinunceremo a nemmeno una piccola parte del nostro territorio".Le dichiarazioni giungono a un mese dal fallimento dei negoziati a Ginevra e l’avvio di un'offensiva militare ad Aleppo, sostenuta dalla Russia.Bashar al Assad non nasconde i timori per un possibile intervento turco e saudita in Siria e ribadisce: "Credo nel dialogo, ma negoziare non significa fermare la lotta al terrorismo. L'europa dovrebbe creare le premesse affinchè le persone in fuga dalla guerra possano tornare presto nel loro paese".

Il vicecampione italiano del 2015 Francesco Reda è stato squalificato per otto anni, dopo esser stato trovato positivo al Nesp (Darbepoetina). Oltre alla pena, il Comitato olimpico italiano ha anche deciso di revocargli il 2o posto ottenuto a Superga lo scorso 27 giugno. Reda era gia stato sospeso per un mancato controllo nel 2013.

Il Municipio di Locarno è favorevole alle misure di risanamento del tunnel autostradale del San Gottardo, così come previsto nelle modifiche di legge in votazione il prossimo 28 febbraio. Lo scrive venerdì l’Esecutivo cittadino in una nota.La presa di posizione si fonda su tre argomenti: il raddoppio eviterebbe l’isolamento della regione a sud delle Alpi che creerebbe un grave danno economico; la nuova misura rispetterebbe il vincolo costituzionale che non consente incrementi della capacità della galleria; conferirebbe maggiore sicurezza al collegamento.Anche il Municipio di Lugano si era espresso nei medesimi termini.

Il procuratore generale John Noseda ha firmato un decreto di non luogo a procedere nei confronti degli agenti intervenuti, sabato scorso, a seguito della rapina ad un distributore in territorio di Novazzano.L'azione dei poliziotti era sfociata nel ferimento del 28enne italo-svizzero, responsabile dell'azione criminale.Le indagini, come precisa un comunicato diffuso venerdì, hanno consentito di stabilire con certezza che il loro operato è stato "perfettamente rispettoso dei criteri di proporzionalità" ed emergenza, nonchè "assolutamente doveroso" per la protezione della commessa presa in ostaggio.

Maxisqualifica per l'ex numero due della FIFA, Jérome Valcke. Segreterio generale della federcalcio internazionale, prima di venir licenziato lo scorso 13 gennaio, il 55enne francese è stato squalificato per 12 anni.Il dirigente eragià stato sollevato dal proprio incarico il 17 settembre 2015 a seguito dello scandalo relativo alla vendita in nero di biglietti.L'inchiesta ha messo in evidenza numerose azioni illegali del transalpino, legate in particolare a spese di viaggi ma anche alla vendita di diritti televisivi. Valcke è stato pure riconosciuto colpevole di distruzione di prove.

Un 18enne è stato ricoverato in gravi condizioni per le ustioni riportate dopo essere salito sul tetto di una locomotiva ferma nella stazione di Zugo. Il giovane, arrampicatosi sulla motrice nella notte tra giovedì e venerdì, è stato colpito da una scarica di 15'000 volt, che gli ha fatto prendere fuoco, poi è precipitato da 4 metri d'altezza.

La protesta dei contadini greci è sfociata in una vera propria rivolta che ha reso necessario l'intervento di agenti in antisommossa. Gli agricoltori sono giunti venerdì ad Atene da Creta per manifestare contro la riforma delle pensioni decisa dal Governo. Più di 2'000 persone hanno preso d'assalto il Ministero dell'Agricoltura, lanciando ai poliziotti pietre e pomodori. Le forze dell'ordine hanno risposto con gas lacrimogeni e granate assordanti; 4 gli arresti. Nelle prossime ore altri contadini giungeranno nella capitale dal nord del paese. La polizia ha istituito posti di blocco per limitare il numero di trattori diretti in città.

La zurighese Simone Wild è arrivata seconda nel gigante di Coppa Europa disputato a Borovets, in Bulgaria, e vinto con 0"66 di vantaggio dall'austriaca Stephanie Brunner. Buona prestazione anche della grigionese Vanessa Kasper, sesta a 2"13.

Mark Cavendish ha fatto suo il Giro del Qatar, durante il quale ha conquistato pure una vittoria parziale. Nella quinta e ultima frazione il britannico è stato però battuto da Alexander Kristoff, impostosi sul filo di lana nello sprint finale. Il norvegese in totale ha fatto sue tre tappe.

-Mark Cavendish ha fatto suo il Giro del Qatar, durante il quale ha conquistato pure una vittoria parziale. Nella quinta e ultima frazione il britannico è stato però battuto da Alexander Kristoff, impostosi sul filo di lana nello sprint finale. Il norvegese in totale ha fatto sue tre tappe.-Il vicecampione italiano del 2015 Francesco Reda è stato squalificato per otto anni, dopo esser stato trovato positivo al Nesp (Darbepoetina). Oltre alla pena, il Comitato olimpico italiano ha anche deciso di revocargli il 2o posto ottenuto a Superga lo scorso 27 giugno. Reda era gia stato sospeso per un mancato controllo nel 2013.

Il quotidiano britannico The Independent, confrontato con una continua erosione delle vendite, ha deciso di abbandonare la sua versione stampata ed essere così disponibile solamente sul web. L’ultima edizione si potrà trovare in edicola il 26 marzo. Sono previsti alcuni licenziamenti.

Un migliaio di migranti dovrà abbandonare entro una settimana il settore meridionale della cosiddetta giungla di Calais. La decisione è stata presa dalle autorità, affermando che le abitazioni in cui vivono sono troppo precarie. "E’ arrivato il momento di passare a un’altra tappa", ha argomentato il prefetto Fabienne Buccio.Le persone interessate dal provvedimento saranno accolte in altri spazi messi a disposizione. Un centro di accoglienza provvisorio è stato aperto in gennaio e permettere di ospitare 1'500 profughi sui 4'000 che popolano l’immensa "bidonville".

L’Unione europea ha concesso alla Grecia tre mesi di tempo per risolvere le "gravi carenze" riscontrate nella gestione dei migranti al confine marittimo con la Turchia. Una situazione giudicata "delicata", tanto da poter mettere a repentaglio "la stabilità dello spazio Schengen". La decisione è stata adottata a Bruxelles dal Consiglio dell’UE, durante la riunione dei ministri delle finanze. Qualora i provvedimenti sollecitati non dovessero essere realizzati, l’Esecutivo europeo potrebbe proporre di reintrodurre i controlli alle frontiere all’interno dello spazio Schengen, una misura senza precedenti.

Il Tribunale federale ha confermato la condanna a 44 mesi di detenzione inflitta dalla giustizia bernese a un padre di famiglia italiano, che aveva percosso il figlio di pochi mesi procurandogli lesioni tali da metterne in pericolo la vita, fra cui diverse fratture. Mon Repos ha pure avallato la misura terapeutica stazionaria imposta all'uomo. I fatti risalgono al 2012. Secondo la corte, è provato che fu l'imputato a ferire il bambino, anche se in sede processuale aveva cercato di far passare la tesi dell'incidente. L'inchiesta aveva pure permesso di appurare che somministrò al figlio dosi di Valium e Temesta, per farlo dormire.

La Banca cantonale di Zurigo (ZKB) ha visto nel 2015 il suo utile netto progredire del 12% (-18,8 12 mesi prima), per passare a 722 milioni di franchi; un risultato dovuto anche all'acquisizione della società di servizi d'investimento e di previdenza Swisscanto.L'istituto, il quarto per importanza sul piano nazionale, distribuirà agli enti pubblici proprietari dividendi per 326 milioni, 46 in più che lo scorso anno, come si precisa venerdì.L'ottimismo regna anche per l'immediato futuro: grazie a solide basi, a un modello d'affari equilibrato e a una strategia chiara, ci s'attende un altro esercizio positivo, pur non azzardando cifre.

-Il San Gallo ha annunciato l'ingaggio di Mario Leitgeb. Il 27enne arriva con un contratto fino al termine della stagione con possibilità di prolungarlo. Il centrocampista difensivo austriaco è giunto in Svizzera a parametro zero dall'Austria Vienna.

Il San Gallo ha ingaggiato fino al termine della corrente stagione, con un'opzione per la prossima, il centrocampista austriaco Mario Leitgeb. Il 27enne, che proviene dall'Austria Vienna, ha sempre giocato nel campionato del suo Paese.

Il prodotto interno lordo è cresciuto dello 0,3% nel quarto trimestre del 2015 sia nella zona euro, confermando il ritmo dei tre mesi precedenti, che nell'insieme dei paesi dell'UE. I dati sono conformi alla attese. L'incremento su base annua è stato rispettivamente dell'1,5% per i Diciannove e dell'1,8% per i Ventotto, inferiore di un decimo di punto rispetto a quanto era stato stimato il 4 febbraio della Commissione europea. La prima stima dell'Eurostat evidenzia il +0,3% della Germania, mentre rallentano sia la Francia (+0,2%) che l'Italia (+0,1%). Prosegue di slancio la Spagna (+0,8%). La Grecia è in recessione.

Il negozio di una stazione di servizio di Kreuzlingen, nel canton Turgovia, è stato preso di mira da un malvivente giovedì sera. Il rapinatore, che ha minacciato la commessa con un'arma da fuoco, ha arraffato alcune centinaia di franchi e poi è fuggito a piedi facendo perdere le sue tracce.

"Obiettivo raggiunto" e pareggio dei conti nei calcoli pre-consuntivo presentati giovedì a Bellinzona, per il carnevale Rabadan, edizione 153 conclusasi martedì sera.La kermesse in cinque giorni ha registrato entrate globalmente appena al di sotto della media di 30'000 tessere vendute registrata negli ultimi anni: nel 2016 il numero di abbonamenti sono stati 29'208 per un totale in franchi di poco inferiore al 1'100'000 franchi.Lontani invece per il secondo anno consecutivo i risultati ottenuti abitualmente al corteo della domenica: nel 2014 i biglietti venduti furono 7'000; 1'081 quest’anno contro gli 884 del 2015.

Lara Gut ha dimostrato anche nel secondo allenamento in vista della discesa di sabato di gradire il tracciato di Crans-Montana. La ticinese si è piazzata al 2o posto, a soli 8 centesimi dall'altra rossocrociata Fabienne Suter.Il terzo tempo è stato stabilito dalla statunitense Laurenne Ross, mentre molto meglio rispetto a giovedì ha fatto la sua connazionale Lindsey Vonn, che ha chiuso al 5o rango a 0"30. Tra le due nordamericane si è inserita l'austriaca Sabrina Maier.L'allenamento, posticipato di mezzora per la nevicata della notte, ha visto diverse atlete saltare una porta.

Le inchieste svolte fino ad ora sulla sparizione, nel marzo 2014, del volo MH370 della Malaysia Airlines non convincono tutti. Un parente delle vittime francesi pretende che le indagini sui passeggeri vengano riaperte.L'uomo è convinto che gli inquirenti debbano lavorare sulle registrazioni video: "Bisogna verificare che il numero dei viaggiatori corrisponda realmente a quello delle persone imbarcate e occorre un riesame dei passaporti". Nel rapporto sull'inchiesta francese (maggio 2014), venivano menzionate sia la possibilità dell'atto intenzionale che quella dell'incidente. I rapporti malesiani indicavano che su pilota e copilota non c'erano elementi sospetti.

Il settimanale L'Espresso, in edicola venerdì, pubblica i risultati di un'inchiesta condotta dalla procura di Milano sul Credit Suisse, da cui risulta che l'istituto, grazie a società controllate, ha dato la possibilità a 13'000 clienti italiani di trasferire all'estero più di 14 miliardi di euro.Se le accuse trovassero conferma, la banca zurighese rischia d'essere incriminata per aver organizzato e scientemente gestito un sistema d'evasione fiscale dai numeri impressionanti.Sarebbe stata una perquisizione a sorpresa nella sede milanese del gruppo a dare la stura e, in particolare, il ritrovamento di un manuale per aggirare le indagini.

-Il gigante di Coppa del Mondo uomini di Garmisch-Partenkirchen, cancellato il 31 gennaio a causa delle condizioni meteorologiche, sarà recuperato il 4 marzo a Kranjska Gora (Slovenia), dove erano già previste due gare nel weekend del 5-6 marzo.

Un 22enne richiedente l’asilo marocchino è stato arrestato mercoledì sera alla stazione di Lugano in quanto sospettato di diversi reati tra cui furto, violenza contro funzionari, ubriachezza molesta e danneggiamento. Durante il fermo dell'uomo da parte di agenti della polizia della città di Lugano, è stato riconosciuto da una minorenne, che lo ha identificato quale autore di molestie sessuali ed esibizionismo commessi ai suoi danni il giovedì della scorsa settimana, nei pressi della stessa stazione.L'inchiesta è coordinata dal procuratore pubblico Arturo Garzoni.

Il gigante valido per la Coppa del Mondo di sci maschile annullato lo scorso 31 gennaio a Garmisch sarà recuperato il 4 marzo a Kranjska Gora.

L’Ambasciatore svizzero straordinario per la cooperazione internazionale in materia di migrazione è convinto che l’iniziativa dell’UDC per l’attuazione dell’espulsione degli stranieri che commettono reati, sulla quale il popolo svizzero si esprimerà il prossimo 28 febbraio, è inutile."Già oggi la legge prevede l’espulsione di queste persone in caso di delitti gravi", ricorda Eduard Gnesa dalle colonne di Le Temps."Nel caso di reati minori vi è il rischio di una crescita degli incarti e un allungamento dei tempi della giustizia, soprattutto per quanto riguarda i casi di persone scomparse, 3'000 solo lo scorso anno", ricorda.

Una 23enne polacca è stata arrestata nei Grigioni poichè sospettata di essere implicata in un raggiro ai danni di un anziano a Bad Ragaz. Quest'ultimo era stato contattato telefonicamente da un presunto vecchio amico che gli chiedeva un prestito. La polizia mette in guardia dalla cosiddetta truffa del falso nipote.

L'utile della Schindler è calato del 17,2% nel 2015, fissandosi a 747 milioni di franchi. Nel contempo però, sempre facendo il paragone con l'anno precedente, il fatturato è progredito dell'1,6%, salendo a 9,39 miliardi; una crescita che è stata del 6,7% se considerata in valute locali.Le ordinazioni in entrata hanno toccato quota 9,97 miliardi, con una flessione dello 0,1% (+4,6% in valute locali).Il fabbricante di ascensori e scale mobili di Ebikon prevede per l'esercizio in corso un incremento delle vendite del 3-7%, ritenendo che i motori di crescita non perderanno colpi, malgrado l'indebolimento dell'economia cinese.

"Lavorando insieme possiamo offrire un servizio che consente ai clienti di richiedere le corse Uber all'aeroporto", hanno spiegato i dirigenti della compagnia aerea American Airlines, nuova alleata della società di taxi privati.L'intesa è valida in 11 aeroporti americani e consentirà ai viaggiatori di usare l'app della compagnia aerea per accordarsi con i taxisti Uber.Non ci sono però solo buone notizie per il servizio di trasporto automobilistico: l'azienda di San Francisco ha infatti comunicato che pagherà 28,5 milioni di dollari per regolare questioni giudiziarie relative al mancato controllo dei precedenti dei propri conducenti.

Ovechkin è stato il grande protagonista della serata di NHL con il suo hat trick firmato in 12'41", il 14o della carriera. Grazie ai punti del miglior realizzatore della Lega (34 gol finora, 13 nelle ultime 13 partite) Washington ha battuto Minnesota (con Niederreiter) per 4-3.Un assist è finito invece sul conto di Streit nel facile successo di Philadelphia su Buffalo per 5-1.Mini shutout infine per Hiller, entrato al 57' durante la rimonta di Calgary, che sotto 4-1 ha saputo ribaltare il punteggio per imporsi 6-5 ai rigori su San Jose.

-La corsa di Stefanie Voegele (WTA 117) al torneo di Kaohsiung si è fermata nei quarti, dove è stata costretta a gettare la spugna di fronte a Julia Putintseva (64) a causa dell'influenza. Al momento del ritiro dell'elvetica, la kazaka era in vantaggio per 6-3.

Gli ex indagati per l’inquinamento del Pozzo Polenta nel 2008 a Morbio Inferiore chiedono allo Stato un risarcimento. Questo in seguito alla prescirizione dell’azione penale. Si tratta dei titolari della ditta Centonze di Balerna che hanno recapitato tramite il loro legale una domanda di indennizzo poiché si ritengono danneggiati in quanti ritenuti per lungo tempo gli unici responsabili. Lo scrive venerdì il Corriere del Ticino. La Centonze afferma di avere dovuto spendere parecchi soldi per la sua difesa. Il risarcimento richiesto è di diverse decine di migliaia di franchi.

La Banca cantonale grigionese (BCG) ha aumentato del 4,4% l’utile nel 2015 portandolo a 168 milioni di franchi. Il presidente Peter Fanconi manifesta, in una nota pubblicata venerdì, soddisfazione per i risultati e ottimismo per l’anno in corso. I crediti alla clientela sono cresciuti dell’8,3% a 1,34 miliardi per fattori speciali. Incidono i tassi negativi sui depositi decisi dalla BNS.Vi è stato un aumento del 3,4% dell’ammontare delle ipoteche concesse. La banca amministra un patrimonio di 30,1 miliardi di franchi (-0,3%). La Banca cantonale grigionese impiega un migliaio di dipendenti.

"Sono stati fatti dei progressi che cambieranno la vita dei siriani", ha dichiarato il segretario di Stato USA John Kerry al termine della riunione di Monaco di Baviera, che ha impegnato in una lunga maratona di discussioni i rappresentanti delle grandi potenze.L'accordo raggiunto dal "Gruppo internazionale di sostegno alla Siria" prevede il cessate il fuoco dei combattimenti entro una settimana e l'invio immediato di aiuti umanitari alla popolazione assediata.Le forze che si battono contro il regime di Damasco torneranno presto a Ginevra per partecipare ai colloqui di pace a patto però che quanto deciso in Germania si concretizzi sul terreno.

L'UNESCO riconosca la musica reggae come "un patrimonio intangibile". A richiederlo non è qualche appassionato del genere che ha visto tra i suoi grandi interpreti Bob Marley, Peter Tosh, i Wailers, Jimmy Cliff, Jacob Miller e molti altri, ma una nota ufficiale del governo della Giamaica.A rendere noto il progetto è stato il ministero della cultura giamaicano, precisando che Kingston sta già preparando la "nomination" presso l'agenzia ONU della musica di Marley."Anche tenendo conto delle future generazioni, il nostro compito è proteggere la storia del reggae quale patrimonio intangibile", ha d'altra parte sottolineato il ministero.

Il patriarca della Chiesa ortodossa russa, Kirill, è atterrato giovedì a Cuba, che sarà teatro dello storico incontro con Papa Francesco nella giornata di venerdì. Si tratterà infatti del primo colloquio tra i capi delle due chiese dopo lo scisma del 1054.Il religioso, accolto dal presidente Raul Castro, al suo arrivo ha ricordato i legami di amicizia e cooperazione tra il popolo russo e cubano.L’isola caraibica è solo la prima tappa per Kirill, impegnato in un giro di 11 giorni in America Latina che o porterà in Paraguay e Brasile. Papa Francesco invece, dopo la tappa a Cuba, proseguirà verso il Messico.

Il bianconero Linus Klasen ha fornito due assist nella vittoria per 3-2 in amichevole della Svezia contro la Finlandia del biancoblù Mikko Mäenpää. Non ha giocato Pettersson, ammalato. Diego Kostner dal canto suo è andato in rete nel largo successo per 8-0 ottenuto dall'Italia nella sfida del torneo preolimpico contro la Serbia. L'attaccante del Lugano ha firmato il settimo punto degli azzurri.

Il petrolio affonda a New York, ai minimi da 12 anni, dal maggio 2003, scendendo a 26,14 dollari al barile. Le quotazioni poi recuperano lievemente e chiudono in calo del 4,66% a 26,21 dollari al barile. I paesi membri dell'OPEC, sulla scorta di questa ormai discesa infinita del costo del petrolio, sarebbero pronti, secondo indiscrezioni giornalistiche, a cooperare su un taglio della produzione. La notizia dell'ulteriore ribasso del prezzo ha messo in difficoltà Wall Street che ha ridotto le perdite in fase di chiusura proprio con le indiscrezioni su una possibile cooperazione dell'OPEC.