Al via la selezione per l'«Eurovision Song Contest» 2020

Dal 2 settembre al 16 settembre 2019 entro le ore 12.00, cantautori, produttori, artisti e parolieri sono invitati a inoltrare la propria canzone

martedì 09/07/19 15:06 - ultimo aggiornamento: mercoledì 17/07/19 10:22

Non è trascorso molto tempo dal mese di maggio, quando Luca Hänni ha conquistato il mitico quarto posto, che già si riparte: dal 2 settembre 2019, le musiciste e i musicisti interessati possono inviare i loro brani per la selezione svizzera in vista dell'«ESC» 2020, la cui finale si terrà nei Paesi Bassi. I brani inoltrati non saranno resi pubblici.

L'«Eurovision Song Contest» (ESC), uno dei più grandi e spettacolari eventi televisivi, raggiunge un pubblico di circa 200 milioni di persone. Questa festa musicale offre a oltre 40 artisti l'opportunità di incontrarsi e presentare se stessi e il proprio Paese in uno scenario grandioso. La Svizzera parteciperà anche all'edizione 2020 e per la selezione riprenderà la procedura dell'«ESC» 2019.

Dopo il successo di Luca Hänni all'«ESC» 2019 in Israele, la Schweizer Radio und Fernsehen, insieme a RTS, RSI e RTR, è in cerca della canzone e dell'interprete che a maggio 2020 rappresenteranno la Svizzera nei Paesi Bassi. Il brano e l'artista saranno scelti da un panel di 100 telespettatori e da una giuria internazionale composta da 20 membri. I dettagli sull'iscrizione e sulla selezione sono contenuti nel regolamento pubblicato sul sito srf.ch/eurovision.

Panel di telespettatori e giuria internazionale

I 100 telespettatori del panel e i 20 esperti della giuria internazionale, che hanno dato prova del loro know-how in seno alle rispettive giurie nazionali, saranno ancora una volta i protagonisti di questa selezione. Entrambi i panel sono stati selezionati sulla base di criteri fissati in collaborazione con Digame, partner di lunga data della SSR.

Inoltro delle candidature

Dal 2 settembre al 16 settembre 2019 entro le ore 12.00, cantautori, produttori, artisti e parolieri sono invitati a inoltrare la propria canzone candidata a rappresentare la Svizzera all'«ESC» 2020. Come già lo scorso anno, i brani non saranno resi pubblici.

Processo di selezione

In una procedura articolata in più tappe, il panel di 100 telespettatori e la giuria internazionale di 20 membri valuteranno i brani e gli artisti. A loro spetterà infine decidere quale brano rappresenterà la Svizzera all'«Eurovision Song Contest» 2020. Come per lo show internazionale vero e proprio, i voti dei telespettatori e quelli della giuria contano ciascuno il 50 per cento.

Pubblicazione

SRF, RTS, RSI e RTR renderanno noti il titolo del brano vincitore e il nome dell'artista in un secondo

tempo. Il progetto «Eurovision Song Contest» 2020 è frutto della collaborazione tra SRF, RTS, RSI e RTR.

Regolamento di partecipazione

www.rsi.ch/eurovision