Contenuti in evidenza

Tutti

L'artista del muro

Una risposta artistica alla politica anti-immigrazione di Donald Trump

Enrique Chiu

Credits: Riccardo Ferraris

Mentre l’amministrazione Trump chiede al Congresso 18 miliardi di dollari per costruire nuove barriere lungo il confine tra gli Stati Uniti e il Messico, l’artista Enrique Chiu lavora ad un ambizioso progetto per realizzare un murale sulle barriere già esistenti.

Enrique Chiu è messicano di origine e a otto anni, assieme alla madre, ha attraversato illegalmente il confine per stabilirsi in California. Ora il suo obiettivo è quello di dipingere il muro in ogni città di frontiera, partendo da Tijuana; la sua opera la dedica a tutti coloro che, alla ricerca di una vita migliore, si espongono a rischi enormi.

Il progetto si chiama "Murale della fratellanza" e l'artista non è solo a dipingere, ma è coadiuvato dalla popolazione e da visitatori provenienti da tutto il mondo. Quello di Enrique Chiu vuole essere un messaggio positivo, di fratellanza in un mondo di divisioni e di muri.