Contenuti in evidenza

Tutti

Saype: dire la pace

Essere contro con ottimismo

Saype: dire la pace

Credits: Sonja Riva e Gioconda Donato

Guillaume Legros in arte Saype. È un artista francese che vive in Svizzera.

Dal tag vandalistico adolescenziale alla Street art, ai graffiti e infine alla Land art. E a sedici anni la prima mostra in una galleria.

È pieno d’idee, in continuo fermento, curioso e instancabile nel suo porsi domande esistenziali che nutrono la sua filosofia di vita e di artista.

Vicino alla natura, all’ecologia e alle battaglie sociali come bisogno profondo e autentico di esprimersi. La sua cifra originale nasce nel 2013 quando dipinge un affresco enorme su di un prato in montagna. Ne seguiranno molti altri, dalla Russia alla Colombia, in Francia e diversi in Svizzera.

Al centro il ruolo dell’uomo nella società tra umanesimo ed ecologia, ma senza schieramento ideologico e con uno sguardo puro e ottimista.

A breve una mostra a Parigi , un progetto in Argentina e un altro che lo porterà in cinque continenti.

Forbes l’ha inserito tra i trenta giovani trentenni più influenti in Europa

L’abbiamo incontrato tra il suo atelier temporaneo e la sua abitazione, dove vive con la moglie