Contenuti in evidenza

Tutti

Infiammare la cultura

Bruciare i libri per salvarli?

Infiammare la cultura

Credits: Claudia Quadri e Gioconda Donato

La Dichiarazione Universale dei Diritti Umani è in pericolo? L’artista tedesco Markus Keibel se lo chiede e, per sottolineare la fragilità delle conquiste dell’umanità, brucia il documento e fa un’opera con le sue ceneri. Keibel usa spesso il fuoco per comunicare. Ha bruciato molti libri, per esempio, ricollegandosi ai roghi dei libri “proibiti” o “degenerati” di un passato neanche tanto lontano.

Le sue opere sono esposte tra l’altro nella ex Fabbrica del Cioccolato Cima Norma di Torre, fino al 12 ottobre 2019. Keibel ha coinvolto persone della valle di Blenio chiedendo loro di segnalare il libro del cuore. E poi riducendolo in cenere per farne un’opera. Non si tratta per forza di un gesto provocatorio quanto di un monito: la lettura e la nostra capacità di concentrarci su testi lunghi e complessi sono destinate a scomparire?

Markus Keibel infiamma la cultura.