La ricaduta

Crisi economica in Argentina

Il ricordo della bancarotta del 2001 è ancora fresco nella memoria degli argentini: molti persero il lavoro, tanti ancora ne vivono le conseguenze. Oggi siamo alla ricaduta: l’inflazione nel 2018 ha toccato il 47%, la peggiore dal 1991, mentre il peso ha perso il 50% del suo valore e resta, come una spada di Damocle, il prestito da 57 miliardi di dollari da ripagare all’FMI.

Condividi

Correlati