Leyla McCalla, "The Capitalist Blues", Jazz Village (dettaglio copertina) (Jazz Village)

Capitalist Blues

La genuinità di Leyla McCalla, violoncellista e cantante di origine haitiana

Leyla McCalla, violoncellista e cantante di origine haitiana: il suo recentissimo "Capitalist Blues" è bello già nel titolo e all’ascolto conquista con la sua immediatezza e genuinità senza elucubrazioni o alchimie fonografiche.

Condividi

Correlati