(© giunti.it)

Guido Conti

Quando il cielo era il mare...

Un romanzo di formazione e vocazione, intenso, scritto con una lingua energica e lirica allo stesso tempo, che affonda le sue radici in quel realismo magico emiliano che, fin dall'esordio, ha nutrito e dato corpo e anima alla narrativa di Guido Conti. Il suo ultimo romanzo, "Quando il cielo era il mare e le nuvole balene" esce da giunti. L'auore neparla con Matteo Martelli.

Condividi

Correlati