"I morti non muoiono" di Jim Jarmusch

La recensione di Michele Serra

"I morti non muoiono" di Jim Jarmusch

I morti non muoiono

Un horror divertente con un cast d'eccezione

Il nuovo film di Jim Jarmusch è un horror che fa ridere, e fin qui non c’è niente di troppo originale: di pellicole brillanti con protagonisti zombi e vampiri ne abbiamo viste diverse negli ultimi anni, da Shaun of the Dead in giù. Quello che fa davvero la differenza è il cast, tra i più incredibili mai visti su uno schermo hollywoodiano: da Bill Murray a Adam Driver, da Tom Waits a Iggy Pop, da Tilda Swinton a Selena Gomez.

Presentato come pellicola di apertura al Festival di Cannes 2019, a poche settimane di distanza arriva nelle sale della Svizzera italiana.

Condividi

Correlati