Juliana Hatfield

30 anni di rock tenero e indipendente

Sentirsi strana. Non è una sensazione così rara nella carriera di Juliana Hatfield. Perciò non stupisce che la cantautrice bostoniana abbia intitolato il suo ultimo disco “Weird”.

Condividi

Correlati