Leonardo in prospettiva

Pierre Lepori a colloquio con la co-curatrice della mostra Shaula Fiorelli

()

Leonardo in prospettiva

All'università di Ginevra fino al 20 febbraio 2020

A conclusione dell’anno leonardesco per i 500 anni dalla scomparsa di Leonardo da Vinci, l’università di Ginevra ha inaugurato una mostra intitolata “Leonardo in prospettiva”, che ci invita a scoprire gli aspetti più “scientifici” del suo genio, tra matematica e musica, tra pittura e geologia. Pierre Lepori ha intervistato la co-curatrice dell'esposizione, la matematica Shaula Fiorelli, la quale ci accompagna virtualmente all’interno delle sale, attraverso una serie di esperimenti e di artefatti leonardeschi ricostruiti per l’occasione. La mostra resterà aperta fino al 20 febbraio 2020.

Condividi

Correlati