La recensione di Michele Serra

"Sorry we missed you" di Ken Loach

Sorry we missed you

Lavorare ed essere poveri, nel terzo millennio, in Occidente

Nell'epoca dell'e-commerce, quello che conta sono i risultati: compriamo oggetti online, li vogliamo pagare il meno possibile, li vogliamo il prima possibile, senza costi di spedizione. Ma spesso ci dimentichiamo quale sia il costo umano di questa transazione. Ken Loach ce lo ricorda, raccontandoci la storia di una famiglia di normali working poor inglesi, moderni schiavi: negli anni Ottanta erano i lavoratori dell'edilizia, oggi sono quelli della logistica.

Condividi

Correlati