Suggestioni d’Italia

14 fotografi alla GAM di Torino, fino al 23 settembre

Spesso, certe immagini valgono più di mille parole. Ci sono fotografie che con il tempo acquistano una forza straordinaria, restituendo appieno l’atmosfera di un luogo, catturando l’intensità di un istante. Come quelle raccolte nella mostra Suggestioni d’Italia. Dal Neorealismo al Duemila. Lo sguardo di 14 fotografi allestita alla Galleria Civica d'Arte Moderna di Torino fino al prossimo 23 settembre.

Un racconto per immagini e a più voci della penisola, esplorata sia nella sua dimensione paesaggistica sia sul piano umano e sociale. C’è l’Italia all’indomani della seconda guerra mondiale, documentata con sensibilità neorealista da Nino Migliori, e quella del boom economico, in bilico tra mondo rurale e sviluppo industriale, come nelle fotografie di Gianni Berengo Gardin.

E poi, ci sono la provincia italiana, così enigmatica e affascinante nelle opere di Luigi Ghirri, e la città, immortalata con rigore geometrico da Gabriele Basilico; e ancora, i reportage sociali di Uliano Lucas e le tracce del passato rianimate da Mimmo Jodice; la Sicilia di Ferdinando Scianna e le Marche di Mario Giacomelli. Accompagnati da questi maestri della fotografia italiana, compiamo un viaggio carico di suggestioni attraverso la storia e il territorio italici.

 

di Francesca Cogoni

Condividi

Correlati