Nikolaj Znaider

Nikolaj Znaider

Solista

Non è solo uno dei più grandi violinisti dell’attuale panorama musicale, ma si sta dimostrando anche uno degli artisti più versatili della sua generazione, unendo il talento da solista a quello di direttore d’orchestra e musicista da camera.

Il violista danese di origini israeliane-polacche è stato nominato direttore ospite principale dell’Orchestra Mariinsky di San Pietroburgo nel 2010. La stagione 2016/17 lo ha visto intraprendere un nuovo progetto, che prevede la registrazione di tutti i Concerti per violino di Mozart, diretti dal violino, insieme alla London Symphony Orchestra. Sia come direttore sia come solista, è interessato ad approfondire le sue collaborazioni con le orchestre a cui si sente particolarmente legato, tra cui la Sächsische Staatskapelle Dresden, la New York Philharmonic, l’Orchestra reale del Concertgebouw e i Münchner Philharmoniker. Nel campo dei recital e della musica da camera è apparso in tutte le principali sale concertistiche del mondo. In campo discografico l’incisione più recente ha incluso il Concerto di Nielsen con Alan Gilbert e la New York Philharmonic. È molto impegnato in progetti mirati alla formazione dei giovani talenti e ha fondato e diretto la Nordic Music Academy, un campo estivo annuale indirizzato ad una crescita musicale consapevole basata su criteri di qualità e impegno.

 

Seguici con