Elisabetta II

Una donna, un monumento della monarchia, un documentario su Play RSI

La Regina Elisabetta II è stata una leggenda vivente. Classe 1926, bisnonna di numerosi nipotini, avrebbe potuto aspettarsi un meritato pensionamento. Invece, Elisabetta II non ha smesso di scrivere l'epopea del suo regno, il più lungo nella storia della monarchia britannica.

Gli ultimi anni della sua vita sono stati anni difficili, che non le hanno risparmiato nulla. Eppure, salita al trono nel 1953, la Regina ha saputo fronteggiare ogni sfida. Ha resistito a tutte le bufere che hanno investito la famiglia reale e sventato ogni trappola.
Il documentario ripercorre le sue ultime battaglie. A cominciare dalle disavventure automobilistiche del Principe Filippo. Nel gennaio 2019, infatti, il 97enne consorte della Regina urta un veicolo con a bordo una donna e il suo figlioletto di 9 mesi. Nonostante le polemiche e le ingiunzioni della Regina, il principe tornerà al volante solo due giorni dopo.
Nell'estate del 2019, è Boris Johnson a metterla alla prova: per riuscire ad arrivare alla Brexit senza intoppi, il nuovo primo ministro britannico chiede a Elisabetta di sospendere i lavori del Parlamento. Una crisi politica senza precedenti. Poche settimane dopo, la Corte Suprema britannica dichiarerà illegale il decreto firmato da Sua Maestà.
Alla sventurata serie si aggiunge la vergogna del principe Andrea, figlio minore della regina. Non solo per la frequentazione con il miliardario Jeffrey Epstein, all'epoca già condannato per pedofilia: una delle sue vittime accusa proprio Andrew di aver abusato più volte di lei nel 2001, quand'era ancora minorenne.
 Infine, a darle l'ultimo dispiacere è il nipote Harry, il suo preferito: il matrimonio con Meghan Markle doveva rinnovare l'immagine della Corona in Gran Bretagna e nel mondo. Ma la giovane coppia non ha retto alla pressione della stampa popolare e, all'inizio del 2020, ha preferito scegliere l'esilio. Uno schiaffo alla Regina, che ha poi scelto di spogliare Harry di tutti i suoi titoli reali.
La rottura, gli scandali, la Brexit, la solitudine. Elisabetta II ha affrontato tutto. Immutabile. E incrollabile.

Le ultime battaglie, il documentario di Pierre Hurel, è disponibile su Play RSI

Queen Elizabeth's Last Battles (Francia, 2020)
Regia: Pierre Hurel
Durata: 53'

Condividi

Correlati