Tempo di preparazione 10 min
Tempo totale 55 min
Difficoltà Facile
Torta caprese
Preparazione 10 min Tempo totale 55 min
Livello della ricetta: Facile
Vegetariano
Ingredienti
1 stampo a cerchio di 22 cm
  • 170.0 g Cioccolato fondente (50%)
  • 85.0 g Mandorle pelate
  • 85.0 g Nocciole
  • 170.0 g Zucchero a velo
  • 170.0 g Burro
  • 25.0 g Fecola di patate
  • 4.0 Uova
  • 4.0 g Lievito in polvere per dolci
  • 1.0 Bacello di vaniglia
  • un pizzico di Sale
  • 15.0 g Cacao amaro in polvere
Procedimento
  1. Versare in una ciotola il burro a temperatura ambiente, metà dello zucchero a velo e i semi raschiati con un coltellino da mezza bacca di vaniglia.

  2. Con un frullatore a velocità medio-alta sbattere per 5 minuti il burro e lo zucchero, poi aggiungere un pizzico di sale e i tuorli d’uovo. Anche le uova vanno lasciate a temperatura ambiente. Il composto dovrà risultare spumoso.

  3. In un’altra ciotola mescolare le polveri: cioccolato, precedentemente grattugiato, le mandorle in polvere e le nocciole in polvere. Setacciare la fecola di patate, il lievito per dolci e il cacao amaro in polvere.

  4. In un’altra ciotola versare gli albumi e montare con il rimanente zucchero a velo. Il composto deve risultare lucido e spumoso: non deve essere montato a neve.

  5. Preriscaldare il forno ventilato a 170°C e iniziare a miscelare: aggiungere al composto i tuorli, il burro, un terzo degli albumi montati, un terzo delle polveri e amalgamare bene con la spatola, mescolando delicatamente dal basso verso l’alto. Man mano aggiungere ancora un terzo degli albumi e un terzo delle polveri. Continuare così fino a ottenere un impasto uniforme.

  6. Versare il composto liscio e cremoso in una tortiera da 22 cm già imburrata e infarinata con fecola di patate. Livellare accuratamente la superficie e cuocere in forno ventilato a 170°C per circa 45 minuti.

  7. Una volta cotta, lasciare intiepidire la torta nello stampo, poi capovolgere e sformare. Lasciare raffreddare e spolverizzare la superficie con zucchero a velo prima di servire.

Potrebbe interessarti