Sverrir Gudnason e Shia LaBeouf nei panni dei protagonisti del film (© 2017 Lucky Red)

Borg McEnroe

Il film porta sullo schermo una delle più accese rivalità nella storia dello sport, culminata con la grandiosa finale del torneo di Wimbledon del 1980.

  • Stampa
  • Condividi
  • a A
Titolo originale
Regia
Janus Metz Pedersen
Cast
Sverrir Gudnason, Shia LaBeouf, Stellan Skarsgård, Tuva Novotny, Robert Emms
Genere
Biografico, sportivo, drammatico
Durata
100'
Nazione
Svezia/Danimarca/Finlandia
Anno
2017
Voto IMDb

Trama del film
Nell'estate del 1980 sta per prendere il via il torneo di Wimbledon e i due giocatori più quotati per la vittoria sono Björn Borg (Sverrir Gudnason) e John McEnroe (Shia Labeouf), due giovani tennisti che non potrebbero essere più diversi. Da un lato la calma glaciale e i movimenti calibrati dell'algido giocatore svedese, apparentemente privo di emozioni; dall'altro il temperamento impetuoso e il gioco nervoso dell'impulsivo atleta statunitense, preda di frequenti attacchi d'ira ai danni degli spettatori e dell'arbitro di turno. La contrapposizione tra i due fuoriclasse non si esaurisce però sul campo: le loro personalità diametralmente opposte, gli stili di vita diversi e l'imprevedibilità dei risultati rendono infatti la loro straordinaria rivalità ancora più serrata e avvincente, che culminerà in un'epica finale diventata leggenda, considerata una delle più belle partite della storia del tennis.

 

Condividi

Altri film

Chef - La ricetta perfetta

LA 1, sabato 22 febbraio, 21:05

Prima TV

The Big Sick - Il matrimonio si può evitare... l'amore no

LA 1, lunedì 24 febbraio, 21:05

Prima TV

Salyut-7. La storia di un'impresa

LA 2, mercoledì 26 febbraio, 23:35

Prima TV

Mal di pietre

LA 1, mercoledì 26 febbraio, 23:50