(© 2018 Showtime Networks, Inc.)

In onda
  • lu
  • ma
  • me
  • gi
  • ve
  • sa
  • do
23:20

Homeland

La 7a stagione in prima TV

Rivedi l'ultima puntata

Carrie Mathison (Claire Danes), un agente operativo della CIA assegnata al Centro Antiterrorismo, viene informata che un imprecisato prigioniero di guerra americano è passato al servizio di Al-Qaeda e sta progettando di colpire gli Stati Uniti con un devastante attentato. Qualche tempo dopo Nicholas Brody, un sergente dei marines ritenuto scomparso in azione in Iraq, viene liberato dopo otto anni di prigionia grazie ad un raid della Delta Force e una volta ritornato a casa l'intera nazione lo elegge immediatamente ad eroe di guerra. La brillante ma imprevedibile agente della CIA non crede però alla sua storia e presto si convince che proprio Brody potrebbe essere lo sconosciuto prigioniero passato al nemico di cui ha sentito parlare e che quindi rappresenti una seria minaccia per il Paese. Rendendosi conto della difficoltà di provare la sua tesi e di convincere i suoi superiori, ma determinata a scoprire la verità, Carrie chiede aiuto all'unica persona di cui si può fidare, il suo ex capo e mentore Saul Berenson (Mandy Patinkin), e inizia ad indagare segretamente sul sergente, convinta di poter prevenire un altro attacco terroristico sul suolo americano.


Anticipazioni 7a stagione

A due mesi dallo scampato attentato alla presidente Elizabeth Keane (Elizabeth Marvel) e i successivi arresti di massa di duecento membri dell'intelligence - tra i quali anche Saul - con cui si era chiusa la scorsa stagione, ritroviamo Carrie in una situazione di calma apparente. La donna ha infatti lasciato il suo lavoro alla Casa Bianca e ora vive con la figlia a casa della sorella, anche se purtroppo le sue condizioni mentali non sembrano delle migliori. Ciononostante, mentre nel Paese monta la protesta, l'ex agente della CIA non si fermerà davanti a niente e a nessuno per porre rimedio a una situazione che le è sfuggita di mano, cercando di riparare alle storture della nuova presidenza e soprattutto di sventare una cospirazione ai danni della Keane ordita all’interno del governo.

Homeland torna con un’imperdibile penultima stagione da cardiopalma - ricca di politica, intrighi e azione - che si concentra su un complotto interno alla Casa Bianca. Nei nuovi episodi infatti, dopo anni di intrecci internazionali, per la prima volta il nemico da combattere non dista migliaia di chilometri, ma si trova a pochi passi. Con gli Stati Uniti trasformati in un regime quasi autoritario, Carrie si ritrova quindi dall’altra parte della barricata, non più a difesa dell’establishment, ma pronta a tutto per rovesciarlo.
Faremo inoltre la conoscenza del senatore Sam Paley (Dylan Baker), impegnato a rendere pubblici gli abusi di potere del neo eletto presidente, e dell'agente dell'FBI Dante Allen (Morgan Spector), un vecchio amico di Carrie che la aiuterà nelle indagini. Rivedremo infine anche il giornalista Brett O'Keefe (Jake Weber), che nonostante si trovi in fuga non rinuncia a far sentire la sua voce contraria alle politiche della Keane.

Insomma, gli ingredienti per una nuova imperdibile stagione ci sono tutti, non resta quindi che sintonizzarsi su LA 1 a partire da mercoledì 5 settembre alle 23.20 per gustarsi i nuovi episodi in prima visione TV.