Un diario del '43

Viene scoperto un diario scritto nell’estate del 1943 da un ragazzo che allora 15enne, intriso di ideologia fascista, confessa di aver compiuto un atto terribile all’indomani dell’8 settembre 1943.

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Nell'incantevole cittadina di Vigata, Sicilia, il commissario Montalbano affronta quotidianamente complicati casi di crimine avvalendosi del suo profondo intuito e spiccato fiuto investigativo.

Condividi