Jesch

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Farouk Hamid esce di prigione dopo tre anni e Volkert, l'agente che lo aveva arrestato e aveva fatto cadere il fratello dal balcone durante un'irruzione a casa sua, viene trovato assassinato. L'indagine viene condotta da Rosa ROSA e dal suo vecchio amico Kägi, della Polizia Federale. I sospetti cadono subito su Farouk, che però avrebbe un alibi. Rösch, ex collega di Volkert e testimone dell'incidente in cui aveva perso la vita il fratello del pregiudicato, è fidanzato con la sorella di quest'ultimo e le ha mentito sulla propria identità. Nel frattempo, alla cronista Jenny Langenegger viene consegnata una misteriosa busta contenente un video in cui Volkert, ferito e legato a una sedia, confessa di essere il responsabile della morte del giovane Soufjane Hamid. Intanto, uno sconosciuto segue di notte Engler, un tecnico della polizia, con l'intento di iniettargli il liquido di una siringa...

Condividi