Nostalgia 1/2
domenica 15/05/16 20:40

Le "parole inconfessabili": nostalgia

LA 1, domenica 15 maggio, 20:40

Come Dire in questa nuova stagione sonda alcune “parole inconfessabili”, ovvero, nostalgia, follia, bugia, gelosia. Nessuno ammette, di principio, d’essere geloso, di mentire, di provare nostalgia, d’avere attimi di follia. Eppure si tratta di parole che traducono una realtà quotidiana che le quattro serate del programma condotto da Rachele Bianchi Porro nel "magazzino delle idee" cercheranno di rendere, con la leggerezza “intelligente” della prima serata televisiva, attraverso ospiti ed esempi diversi, in un contenitore che propone talk-show, momenti di musica dal vivo a diretto contatto con un pubblico presente in studio ed un film di grande impatto popolare.

Nel primo appuntamento, in onda domenica 15 maggio alle 20.40 su LA 1 si comincia con una puntata tutta incentrata su un sentimento che ci fa guardare indietro, che è doloroso e allo stesso tempo ci culla: attenzione però, perché è una canaglia…. la nostalgia.
Tra gli ospiti di Rachele Bianchi Porro, il regista ticinese Bruno Soldini – che tra lungometraggi, documentari e “Racconti spontanei” ha immortalato il piccolo mondo antico ticinese – e il grigionese Sacha Zala, presidente della Società svizzera di storia. Ma non mancheranno i frizzi e lazzi dello scrittore Andrea Vitali, ospite fisso di tutto il ciclo, e i momenti cinematografici con il giornalista Lorenzo Buccella: a lui il compito di introdurre il film della serata, Midnight in Paris, una magia nostalgica firmata Woody Allen. Ad accompagnare la serata, il ritmo della Come Dire Band.

 

Made in Europe - Art of Crime: ultime puntate

Seguici con
Altre puntate