I semi del profitto
giovedì 06/05/21 22:30

I semi del profitto

LA1, giovedì 6 maggio 2021

La corsa all'oro delle multinazionali

Documentario di Linda Bendali

Oggi, che sia biologica o meno, quasi tutta la frutta e la verdura che troviamo nei negozi viene prodotta in quantità industriali. Per questo, le multinazionali hanno da tempo lanciato sul mercato sementi standardizzate: la produttività è aumentata vertiginosamente, mentre la data di scadenza di frutta e verdura si è spostata in avanti. Peccato però che, oltre al sapore, gli ortaggi abbiano perso anche gran parte delle loro proprietà nutrienti. Il pomodoro è uno degli esempi più eclatanti. Richiesto sulle tavole di tutto il mondo, in mezzo secolo ha subìto il più grande calo di elementi nutritivi: un quarto del suo calcio e oltre la metà delle sue vitamine. Ma a chi appartengono i semi da cui provengono la frutta e la verdura che mangiamo? Si tratta di multinazionali dell'agroalimentare come la svizzera Syngenta o la francese Limagrain, colossi che registrano fatturati miliardari. È un business globale, in cui i semi costano più dell'oro. In India, però, uno dei principali Paesi dove vengono prodotti, donne e bambini lavorano sotto il sole cocente per una manciata di rupìe. Tenuto conto anche della minaccia alla biodiversità e all'agricoltura di sussistenza contadina di tutto il mondo, la posta in gioco nella privatizzazione delle sementi si rivela essere altissima.

Seguici con
Altre puntate