giovedì 28/02/19 22:25

Joséphine Baker

LA 1, giovedì 28 febbraio, ore 22:25

La prima icona nera

Documentario di Ilana Navaro

Negli anni Venti del secolo scorso la giovane ballerina, nera americana, di music-hall, Joséphine Baker, lascia alle spalle l’America segregazionista per diventare una star internazionale a Parigi. Di origini molto modeste, Joséphine sconvolge e affascina la società europea con la sua danza selvaggia e libera, che non è afferrabile né definibile o paragonabile a nessuno stile esistente.

 Una vita intensa la sua, che le lascerà l’amarezza del paese d’origine che non la riconoscerà mai veramente come artista e dove ritroverà sempre quell’alone razzista e segregazionista tanto combattuto. Pure cantante e attrice, Joséphine collaborerà con il controspionaggio nella Seconda guerra mondiale e opererà nelle fila della Croce Rossa. La sua grande umanità e il suo impegno totale per i diritti civili la porteranno ad adottare dodici bambini, ognuno proveniente da Paesi diversi, che formeranno quella che lei amava chiamare "la mia tribù arcobaleno".

 Anticipatrice delle lotte femminili, Joséphine Baker è diventata la prima icona nera della storia, artista creatrice di un nuovo genere inimitabile, e profonda paladina dei diritti umani, in particolare a favore dell’emancipazione della donna.

Altre puntate