giovedì 08/08/19 23:05

Luce dell'alba - Episodio 1 e 2

LA 1, giovedì 8 agosto 23:00

di Jean-Christophe Rosé

Preparativi di guerra

Primo episodio
 

Fin dalla loro entrata in guerra contro la Germania nel giugno del 1941, i sovietici avevano sollecitato l’apertura di un secondo fronte a Ovest, per alleggerire il compito delle loro truppe a Est. Gli anglo-americani avevano vanamente sperato di poter invadere la Germania da Sud, attraverso il Nord-Africa e l’Italia, ma la loro avanzata si era fermata a Napoli. A lungo, Roosevelt aveva esitato a lanciare l’attacco, ritenendo che l’America non fosse ancora pronta per un’operazione così impegnativa. Ma ormai si trattava di risolvere una volta per tutte il conflitto con il Reich, e questo era possibile soltanto partendo dall’Europa Occidentale. È l’invasione tanto temuta da Hitler, che ordina la costruzione di un iperbolico sistema di fortificazioni: il Vallo Atlantico, nelle sue intenzioni inespugnabile. Tuttavia i tedeschi concentrano le loro difese sul Passo di Calais, la costa dell’Europa continentale più vicina all’Inghilterra. Ma gli alleati hanno segretamente scelto un altro punto per lo sbarco.

 

L’assalto

Secondo episodio

Nella notte tra il 5 e il 6 giugno, quando le condizioni metereologiche sembrano permetterlo, il comandante in capo delle forze alleate Dwight Eisenhower prende in mezz’ora una decisione che mette in gioco il destino del mondo: lo sbarco avverrà alla luce dell’alba di quel 6 giugno 1944, il “D-Day”, e sarà preceduto da un intenso bombardamento aereo e navale delle postazioni tedesche. Ma, a causa di una tempistica errata, sia l’aviazione che l’artiglieria navale alleate mancano gran parte dei loro bersagli. Non appena approdano sulla spiaggia denominata in codice “Omaha”, i soldati americani vengono presi di mira dalle batterie tedesche quasi intatte. A migliaia cadono sotto il fuoco nemico o affogano in mare travolti dalla violenza della corrente. Il comando americano medita di fermare le operazioni. Una scelta disperata, che comporterebbe l’abbandono a sé stesse delle truppe già sbarcate e aprirebbe un’enorme falla nel fronte alleato, proprio nel momento in cui la colossale macchina da guerra è lanciata a pieno regime.

Made in Europe - Art of Crime: ultime puntate

Seguici con
Altre puntate