giovedì 15/08/19 23:10

Woodstock

LA 1, giovedì 15 agosto 23:00

Concerto per una generazione

Documentario di Barak Goodman e Don Kleszy

Tre giorni soltanto e un'eco che ancora non si spegne. Sono passati cinquant’anni dal mitico raduno di Woodstock nell'agosto del 1969, quando quasi mezzo milione di persone si riunì nel campo di una fattoria nello stato di New York per ascoltare musica. Quanto successe nei tre giorni successivi, tuttavia, fu molto più di un concerto. Diventerà un evento leggendario, che definirà un’intera generazione e che segnerà la fine di uno dei decenni più turbolenti della storia contemporanea. A poche settimane dal primo passo sulla luna, il festival musicale di Woodstock si svolse sullo sfondo di una nazione in conflitto per la rivendicazione di una nuova politica sessuale, a favore dei diritti civili e contro la guerra in Vietnam. Il sentimento di un'America in trasformazione era tangibile anche nelle parole dei promotori dell'evento, che lo intitolarono "Aquarian Exposition: tre giorni di pace e musica".

Ciò che accadde fu un prodigioso lavoro di squadra, una manifestazione della "pace e amore" che il festival aveva propagandato e una promessa di controcultura per il mondo. Chi erano questi ragazzi? Quali esperienze e storie portavano con sé a Bethel quel fine settimana, e come furono trasformati da quei tre giorni nella melma e nella palude della fattoria del signor Yasgur?            

Ogni giovedì in prima serata: Falò

Seguici con
Altre puntate