Biodiversità

Biodiversità

LA 1, domenica 14 aprile, ore 18.10

In occasione del Vertice della Terra tenutosi a Rio de Janeiro nel 1992 (quindi 27 anni fa) la Svizzera ha firmato, insieme a numerosi altri Paesi, la Convenzione sulla diversità biologica, o biodiversità. Quindi, da ben oltre 20 anni si riconosce, a livello mondiale, l’importanza della varietà delle forme di vita animali e vegetali. Eppure, lo stato della biodiversità in Svizzera è insoddisfacente.

La metà degli habitat e un terzo delle specie sono minacciati. Gli strumenti e le misure finora applicati nel nostro paese sono in parte efficaci, ma ancora insufficienti. Ma ci sono anche buone notizie: la consapevolezza del problema sta crescendo e la scienza lavora per studiare e proporre soluzioni. C’è chi studia l’effetto dei cambiamenti climatici su vegetazione e insetti di alta quota, chi affitta api che possano impollinare alberi da frutto, chi ha deciso di proteggere le colture più importanti del mondo, costruendo il deposito di sementi più grande e sicuro al mondo.

Vi racconteremo queste e altre storie domenica al Giardino di Albert ma soprattutto vi coinvolgeremo nel progetto Mission B. Creare nuovi habitat per le specie indigene di fiori e animali, aumenta la biodiversità in Svizzera!

Il promo RSI:

 

 

 

Ogni giovedì in prima serata: Falò

Seguici con