Pescicoltura

Pescicoltura

LA 1, domenica 14 febbraio, ore 18:05 - disponibile fino al 14.03.2021

La puntata è dedicata all’impegno dell’uomo in favore della natura. Grazie ai contributi della serie “Salvati dall’estinzione”, prodotta dall’Unione Europea di Radiodiffusione, ci possiamo rendere conto di quanto fondamentale sia stato il ruolo dell’uomo in Spagna nella protezione dell’orso bruno cantabrico e in Irlanda nella reintroduzione del nibbio reale, un magnifico rapace.

A casa nostra, invece, Cecilia Broggini e Christian Bernasconi visiteranno di persona la pescicoltura di Brusino Arsizio, dove, nonostante le rigide temperature, è tutto un brulicare di vita. Coregoni e trote stanno affrontando le prime settimane di vita nelle vasche protette della struttura cantonale. Anche qui grazie all’impegno dell’uomo, un gran numero di pesci potrà superare indenne le prime e delicatissime fasi di sviluppo, per poi essere rilasciato in natura ed arricchire il patrimonio ittico del lago Ceresio e dei suoi affluenti.

A guidare i nostri conduttori nella visita, saranno Mario Della Santa, presidente di Assoreti, l’associazione che riunisce i pescatori con reti del Ceresio e del Verbano, e Fabrizio Vassalli, responsabile della pescicoltura cantonale di Brusino Arsizio.

Ospite speciale della trasmissione sarà anche il nuovo capo Ufficio della caccia e della pesca del Cantone Ticino Tiziano Putelli. Con lui scopriremo a che punto è il progetto di recupero dell’alborella nel Ceresio, che proprio nella pescicoltura di Brusino Arsizio trova il suo epicentro.

 

Seguici con