Vigneto

Vigneto

LA 1, domenica 3 ottobre, ore 18:05 - disponibile fino al 30.04.2025

I vigneti sono un elemento imprescindibile, costitutivo e fondate del paesaggio della Svizzera italiana. Un mosaico dove le tessere sono le parcelle vignate, gli edifici e il bosco, tanto bosco.

A stento possiamo immaginare l’invisibile rete di connessioni ecologiche che esistono fra tutti questi elementi del territorio. In questo contesto i mutamenti climatici e la minaccia degli organismi esotici invasivi stanno cambiando la coltivazione della vite. I viticoltori grazie al lavoro degli scienziati provano ad affinare nuovi metodi di coltivazione e nuove strategie di lotta alle avversità.

La puntata numero 425 de “il giardino di Albert”, ci accompagna proprio qui, fra i vigneti, per svelarci la complessità di questo ecosistema. Ed era impossibile non cominciare proprio dalla vendemmia. Una vendemmia complicata, come ce la descrive il viticoltore di Biasca Vincenzo Meroni che, coadiuvato dalla viticoltrice Corinne Held, è riuscito comunque a portare in cantina uve di qualità, pronte per le lavorazioni. Grazie agli ospiti Riccardo Battelli, del Servizio fitosanitario del Cantone Ticino e Mauro Jermini di agroscope Cadenazzo esploreremo il mondo delle avversità conosciute e di quelle nuove che si affacciano ai nostri vigneti. In particolare, la puntata fa il punto delle ricerche sulla Popillia japonica, ovvero il coleottero giapponese che tanto sta preoccupando gli addetti ai lavori della viticoltura e dell’agricoltura.  Non mancheranno, infine, nella puntata odierna, interessanti contributi sul ruolo del terroir nella definizione del gusto di un vino e sui droni a guida autonoma.

 

Seguici con