Crypto-rivoluzione

Crypto-rivoluzione

di Mehdi Atmani

Hacker: un nome che fa tremare tutti noi utenti di computer e di pagine web. Un losco individuo, felpa nera con cappuccio abbassato, un locale immerso nella semi-oscurità e tante cattive intenzioni. Portrait-robot di un pirata informatico, che cerca con ogni mezzo illecito di carpire i nostri dati, di prenderci i nostri risparmi, di attentare all’ordine costituito dello Stato e di danneggiare banche e imprese. Forse sì. Forse no … o non sempre. E se i “cattivi” fossero proprio loro: gli Stati, le imprese, le banche? E se gli hacker fossero in realtà dei bravi ragazzi, armati di buoni propositi? La realtà non è bianca o nera. Il regista Mehdi Atmani – vincitore del Premio Swiss Press Journalist of the Year 2020 – ci fa scoprire una realtà hacker ben diversa dai luoghi comuni. Eroi o criminali? A voi spettatori l’ardua sentenza.

 

Seguici con