Dove sono finiti i balestrucci?

Dove sono finiti i balestrucci?

di Alessandra Bonzi e Elia Regazzi

Il balestruccio, cugino urbano della rondine, è in serie difficoltà. Le ragioni del costante calo della presenza dell’uccello migratore, in Ticino come in Svizzera, non sono chiare, ma si suppone possa legato alla rimozione volontaria dei suoi nidi dagli edifici da parte dei proprietari. Attraverso la posa di nidi artificiali, si cerca di favorirne la riproduzione sul nostro territorio.

Corteo Mascherato Rabadan

Seguici con