Un laboratorio straordinario

Un laboratorio straordinario

di Artur Schmidt e Rosanna Pedrini

Al terzo piano dell’Ospedale italiano di Lugano si trovano i laboratori “dry” e “wet” della Fondazione Scuola Europea di Studi Avanzati in Oftalmologia, che permettono a specialisti di tutto il mondo di esercitare le proprie tecniche chirurgiche.  Cosa sono esattamente? E com’è possibile “allenarsi” per effettuare un intervento chirurgico?

Un'estate con la RSI

Seguici con