Insieme
sabato 02/03/19 19:45

Al fianco di una persona ipovedente

Unitas

La maggior parte dei soci Unitas non sono ciechi, bensì ipovedenti. Persone con problematiche differenti  e spesso legate alla perdita progressiva della vista. Antonella Bertolini di Robasacco ha vissuto proprio questa esperienza, a causa di un ascesso cerebrale sofferto nel 2014. Oggi partecipa ad alcune attività che Unitas propone a Lugano, nel centro diurno Casa Andreina. Insieme vi racconta la sua storia.

www.unitas.ch

 

Ogni giovedì in prima serata: Falò

Seguici con
Altre puntate