Paganini
domenica 04/10/20 10:30

Paganini

LA 1, domenica 4 ottobre , ore 10:30

Malgrado si sia trattato di un anno assai difficile per ogni forma di concerto pubblico – e non solo nella Svizzera italiana – le Settimane musicali di Ascona sono riuscite a trovare il modo di celebrare il proprio 75° anniversario. E proprio da Ascona, domenica 4 ottobre alle 10.30 su RSI LA1, la trasmissione Paganini intraprende una nuova stagione di riflessioni e scoperte attorno alla cultura musicale e a quella coreografica.

I contenuti della prima puntata non possono che essere un omaggio proprio alle Settimane musicali, in un disegno che cerca di abbracciarne la lunga e gloriosa storia che prese avvio (con sette concerti) nella primavera del 1946. Sin dalla prima edizione il ruolo della nostra radiotelevisione – con la costante presenza del coro e dell’orchestra, all’epoca interni alla RSI – fu centrale e organico alla manifestazione.

E a partire dal 1975 vennero anche proposti degli spettacoli scenico-televisivi concepiti ad hoc per Ascona. Traccia di queste creazioni inedite e uniche è il Ludus Danielis registrato nel 1976 con la direzione di René Clemencic, accanto a solisti, ensemble, figuranti della Scuola Dimitri e alla voce recitante di Alessandro Quasimodo.

Uno dei momenti salienti dell’edizione 2020 delle Settimane musicali è stata l’esecuzione – da parte di un quartetto d’eccezione che vedeva al pianoforte Francesco Piemontesi, direttore artistico delle Settimane – di una delle composizioni più importanti del secolo scorso: il Quatuor pour la fin du temps di Olivier Messiaen.

Un capolavoro cui Paganini rende omaggio riproponendo una storica intervista del 1987 proprio a Olivier Messiaen e l’interpretazione del suo brano Il merlo nero da parte del duo formato da Heinrich Keller e Brigitta Steinbrecher. Ospite centrale nelle 75esime Settimane musicali di Ascona è infine stato Ton Koopman, e del direttore, clavicembalista e organista olandese Paganini propone la Sinfonia n. 39 di Mozart registrata alla testa dell’Orchestra della Svizzera italiana.

La notte americana

Seguici con
Altre puntate