Armenia, la pace perduta
sabato 16/01/21 12:05

Armenia, la pace perduta

Un reportage sulla recente guerra per il controllo del Nagorno Karabach e un commento sulla situazione vista dalla Svizzera

Armenia, la pace perduta
Il Nagorno Karabakh ha vissuto nuovamente un violento conflitto, alimentato da un odio antico. In nome di dubbi interessi economici, di un esasperato nazionalismo e rievocando lo spettro del genocidio compiuto cent'anni fa ai danni degli armeni, è stata sacrificata la vita di migliaia di giovani. Esponenti cristiani e musulmani hanno lanciato appelli distensivi, la popolazione piange i propri morti e spera nel ritorno alla pace.
In Ticino, incontriamo Ludwig Naroyan, portavoce della comunità armena.

Settimanale protestante a cura di Paolo Tognina

Seguici con
Altre puntate