Segni dei tempi
sabato 07/03/20 12:05

Da Rosarno all'Agro Pontino

Storie di sfruttamento e di speranza nelle campagne del Meridione d'Italia

Agricoltura, caporalato e sfruttamento
Dieci anni fa, a Rosarno, in Calabria, i braccianti si sono rivoltati contro i caporali. Malgrado l'attenzione suscitata da quell'evento, da allora poco è cambiato: lo sfruttamento prosegue, i braccianti vivono e lavorano in condizioni precarie, le ruspe mandate dal governo lasciano cumuli di macerie e nuovi problemi.

S.O.S. Rosarno
Piccola agricoltura biologica, dignità dei lavoratori e solidarietà: sono gli ingredienti di un progetto sostenuto dalla Federazione delle chiese evangeliche in Italia nelle campagne pugliesi.

Gli indiani dell'Agro Pontino
Siamo a sud di Roma, ma a tratti sembra di essere in India: una numerosa comunità sikh, impiegata nelle campagne bonificate dal fascismo, coltiva e produce per i grandi mercati ortofrutticoli. Tra profumo d'incenso, straordinari non pagati e tanti soprusi.

Settimanale protestante a cura di Paolo Tognina

Vacanze a Km 0

Seguici con
Altre puntate