Segni dei tempi
sabato 23/02/19 12:05

La Nigeria al voto

Alla ricerca dell'equilibrio oltre le tensioni etniche e religiose

Il più grande paese africano - 200 milioni di abitanti - segnato dalla violenza delle milizie islamiste di Boko Haram, da scontri tra nomadi e pastori, da conflitti tra musulmani e cristiani, elegge un nuovo presidente. Anche le chiese cristiane nigeriane, in prevalenza protestanti, lottano per la pace e la democrazia

Settimanale protestante a cura di Paolo Tognina

In pericolo sul Cervino

Seguici con
Altre puntate