Paul Grüninger, un resistente svizzero
sabato 21/05/22 12:05

Paul Grüninger, un resistente svizzero

Obbedì alla propria coscienza e ignorò gli ordini del Consiglio federale

Paul Grüninger, un resistente svizzero
Capo della polizia della città di San Gallo negli anni Trenta del secolo scorso, Paul Grüninger si trovò a dover applicare le direttive del Consiglio federale che aveva deciso di respingere gli ebrei in fuga dall'Austria. Obbedendo alla sua coscienza, Grüninger ideò uno stratagemma che permise a centinaia di persone di entrare comunque in Svizzera. Un'insubordinazione che pagò a caro prezzo.

Settimanale protestante a cura di Paolo Tognina

Seguici con
Altre puntate