Samos, l'isola della vergogna
sabato 08/05/21 12:05

Samos, l'isola della vergogna

Sull'isola greca, migliaia di uomini, donne e bambini vivono in condizioni precarie

Samos, l'isola della vergogna
Porta d'accesso all'Europa, l'isola di Samos è diventata un luogo infernale per migliaia di migranti che sono costretti ad aspettare, a volte per anni, una risposta alle loro domande d'asilo. Donne, uomini e bambini soffrono per le intemperie e la mancanza di igiene, vivono circondati dai ratti e in un clima di tensione e di violenza.

Settimanale protestante a cura di Paolo Tognina

Seguici con