Segni dei tempi
sabato 14/03/20 12:05

Speciale coronavirus

Un'intervista con il presidente della Chiesa evangelica riformata in Svizzera Gottfried Locher e un reportage dalla Lombardia

La fede al tempo del virus
La diffusione del coronavirus influisce anche sulle chiese. Quali orientamenti scaturiscono da una prospettiva cristiana? Lo chiediamo a Gottfried Locher, presidente della Chiesa evangelica riformata in Svizzera.

Le chiese lombarde e il coronavirus
Le chiese evangeliche di Milano, chiuse in ottemperanza alle direttive per il coronavirus, si spostano su youtube proponendo ogni settimana preghiere e riflessioni online. Intervengono la pastora Dorothee Mack, i pastori Anna Maffei e Massimo Aprile, Lidia Maggi e Angelo Reginato.

La chiesa è un lazzaretto
La Predigerkirche, a Basilea, edificio di culto della comunità cattolica cristiana, è diventata un avamposto dell'ospedale universitario renano e accoglie possibili infettati.

Il virus ci scopre vulnerabili
Non siamo abituati a riconoscerci vulnerabili, ma stavolta le cose sono diverse: posti di fronte a questa epidemia, dobbiamo ammettere di non avere molte risposte, dice il teologo Stephan Jütte, responsabile di RefLab a Zurigo.

Settimanale protestante a cura di Paolo Tognina

Banksy, chi sei veramente?

Seguici con
Altre puntate