Serie 2, puntata 9 (Edizione integrale)

Sottosopra 2.9

Nella cornice del Passo del Maloja e dell’Engadina

Il Passo del Maloja e l’ Engadina faranno da cornice a questa puntata di Sottosopra. L’ormai fedele ciclista Patrick pedalerà sulle rampe del Maloja con l’amico Franco Marvulli, vicecampione olimpionico su pista.
Maloja, la porta dell’Engadina offrirà lo spunto per scoprire alcuni segreti di questo villaggio in cui raramente si fa tappa. E’ un passo, per cui si passa e basta…
Un peccato non fermarsi a Maloja, come illustrerà un servizio della puntata.
Diego Fasciati, pensionato e profondo conoscitore della regione ci accompagna alla scoperta di alcuni suoi tesori: da Giovanni Segantini alle spettacolari marmitte dei giganti. Un’altra storia engadinese ci riporterà all’inverno: chi sono gli autori della più grande scultura di ghiaccio al mondo? Il ritratto di un gruppo di altoatesini che da decenni ogni inverno costruiscono con la neve,l’acqua e il ghiaccio la pista di bob di San Moritz. La puntata presenterà anche la seconda parte del documentario sull’impresa del vodese Nicolas Bossard che lo scorso anno ha attraversato a piedi l’intera catena himalayana. Sei mesi di avventure, paesaggi e incontri umani incredibili. La vita all’aria aperta sarà anche il tema del ritratto di Julien Perrot, il fondatore e animatore del mensile naturalistico “ La Salamandre”. Partita come un giornaletto per ragazzi, la rivista ha raggiunto oggi la tiratura di trentamila copie e conta una decina di collaboratori. Mollare un lavoro sicuro per creare un’impresa fuori dalla norma. E’ l’avventura in cui si è buttato il ticinese Claudio Notari, uno dei promotori del più grande centro d’arrampicata a sud delle Alpi e aperto a inizio estate a Taverne.
 





Il sito web del Comune di Bregaglia

Il sito web di Olympia Bob Run

Il sito web della traversata himalayana di Nicolas Bossard

Il sito web della rivista Salamandre

Il sito web di Centro Evolution

Ritorno al futuro

Seguici con