domenica 15/07/18 20:40

Sottosopra 7.5

a cura di Mario Casella e Fulvio Mariani

Tre i temi in scaletta questa settimana: il viaggio appenninico dello scrittore Paolo Rumiz, l'esperienza di un agriturismo vegano in Alto Adige e un giardino di fiori alpini nel canton Vaud.

Ritorno sui Monti Naviganti (di Alessandro Scillitani)

Dieci anni dopo il mitico viaggio compiuto a bordo di una Topolino, lo scrittore Paolo Rumiz torna ad attraversare l'Appennino. Il racconto del film si dipana lungo la penisola, in compagnia di quella straordinaria rete di persone che Rumiz ha conosciuto nei suoi viaggi tornando a percorrere idealmente i luoghi dell'Italia minore, con passo lento, a velocità sostenibile. L'Appennino è la spina dorsale dell'Italia: un luogo in cui lo slow food si fonde con lo slow moving perché con una Topolino, per quanto ben tenuta, c'è poco da correre.  

La malga di Alexander (di Aron Anselmi)

Un alpeggio nell'affascinante l'affascinante "Gran Canyon" dell'Alto Adige, il Bletterbach, negli ultimi anni è stato trasformato in un agriturismo vegano. Il documentario offre il ritratto di Alexander, ideatore e animatore del progetto, che ha proposto frequentati corsi di cucina, botanica e un interessante programma alternativo di attività per scuole, gruppi e famiglie.
 

I fiori del cosmo (di Blaise Piguet)

La Thomasia, nel cuore delle Alpi vodesi, è il più vecchio giardino botanico alpestre al mondo. La vera attrazione di questo luogo magico è François, il giardiniere che cura i fiori con una filosofia e uno sguardo sul mondo particolari. Un viaggio alla scoperta di piante uniche e dalle proprietà affascinanti. Per maggiori informazioni sul giardino di La Thomasia: https://www.bex.ch/N1223/jardin-alpin-la-thomasia.html?M=7552&M=7552
 

Ogni giovedì in prima serata, Falò

Seguici con
Altre puntate